BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orio, aereo atterrato in strada: il filmato che ricostruisce com’è andata fotogallery video

Il progetto è stato realizzato da Pietro Rinaldi, training manager di Dastyflysim, centro di simulazione professionale di Boeing737 a Pedrengo

L’atterraggio fuori pista di venerdì del cargo della Dhl ricostruito con un simulatore. Il progetto è stato realizzato da Pietro Rinaldi, training manager di Dastyflysim, centro di simulazione professionale di Boeing737 a Pedrengo.

Orio, cargo Dhl finisce sulla tangenziale

Il primo filmato è ripreso dall’interno del simulatore e il secondo è ripreso dall’esterno. I due filmati non hanno la finalità di rappresentare le cause e i motivi dell’evento, ma vogliono rappresentare ipoteticamente e sulla base di dati fino ad ora conosciuti la dinamica stimata dell’incidente. Viene comunque rappresentato il punto stimato di atterraggio che dalle testimonianze risulta essere posto a circa 500 metri dal fine pista.

Le reali cause scaturiranno dalle indagini in corso che potranno confermare se si è trattato di errore umano, guasto tecnico, o altro. Sicuramente uno degli elementi che possono aver contribuito all’evento sono le condizioni atmosferiche e di pista al momento dell’incidente

Nei due video sono state ricreate le condizioni di vento e di pista (pista bagnata) per simulare, grazie all’impiego del simulatore professionale Boeing 737-800 installato a Pedrengo in Via Carducci 15 della Dastyflysim, le condizioni simili alla realtà.

RICOSTRUZIONE DALL’ESTERNO:

RICOSTRUZIONE DALL’INTERNO:

Nella foto il punto di atterraggio e il punto di fine corsa a ridosso della tangenziale:

A generica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.