BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta ko con l’Eintracht, Gasperini non ci sta: “Voglio solo gente motivata” fotogallery

Nubi sull’Atalanta a una settimana dall’avvio ufficiale della stagione 2016-’17: ko ai calci di rigore con l’Eintracht Francoforte al Trofeo Bortolotti, sui nerazzurri a fine gara si è abbattuta l’ira di mister Gasperini.

Il tecnico, chiamato a commentare il grave errore di Sportiello sul secondo gol dei tedeschi, ha tuonato: “Sarà colpa delle tante voci di mercato? Probabile, ma sta a lui decidere se restare a Bergamo o meno. Che lo faccia in fretta, però, perché se continua così – ha spiegato, arrabbiato – difficilmente può essere il nostro titolare”.

Gasperini ha parlato anche della situazione di Pinilla, altro scontento: “È un ottimo giocatore – ha commentato il mister -, ma qua nessuno gli garantisce il posto da titolare: puntiamo su Paloschi. Io voglio solo gente motivata”.

Non è bastato l’acquisto di Bryan Cabezas (presentato ai tifosi prima del match) a far tornare il sorriso a Gasperini: la sua Atalanta è stata infatti sconfitta ai calci di rigore dall’Eintrach nella 31esima edizione del Bortolotti. Di Gomez e Toloi (su assist del Papu) le due marcature dei bergamaschi durante i tempi regolamentari, finiti 2-2.

Di Sportiello l’errore decisivo nella lotteria dei penalty.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.