BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Mapelli, il nuovo procuratore è già al lavoro: “La Giustizia non va in vacanza” video

La comunicazione della nomina ufficiale da parte del Ministero gli è arrivata, a Monza, alle 9.10 di giovedì 4 giugno. Poco prima di mezzogiorno era già a Bergamo

La Giustizia non va in vacanza. Il nuovo Procuratore della Repubblica di Bergamo Walter Mapelli è già al lavoro nel suo ufficio al secondo piano del palazzo di piazza Dante. La comunicazione della nomina ufficiale da parte del Ministero è arrivata a Mapelli, a Monza, alle 9.10 di giovedì 4 giugno. Poco prima di mezzogiorno era già al tribunale di via Borfuro a Bergamo per la cerimonia della firma.

“Era quello che desideravo da quando ho saputo del mio nuovo incarico qui – le parole del nuovo capo della procura di Bergamo – , in questo modo avrò modo di ambientarmi in un periodo un po’ meno intenso per l’attività giudiziaria”.

Monzese, 57 anni, ex dipendente della Sip (l’azienda di telecomunicazioni più importante in Italia fino al 1994), Mapelli è entrato in Magistratura nel 1985 vincendo, al primo colpo, un concorso. Iscritto a Magistratura Democratica (corrente di sinistra dell’associazione Magistrati, ndr), nel corso della sua carriera ha trattato casi delicati come quello dell’ex presidente della Provincia di Milano Filippo Penati o le indagini sui bond Cirio, “ma quello che mi ha dato più soddisfazione in assoluto è la questione Imi-Sir e il recupero di quei mille miliardi di lire che sembravano spariti nel nulla”.

LA VIDEO INTERVISTA: 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.