BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Bergamo Estate: gli appuntamenti dal 5 all’11 agosto

Per chi in agosto resta in città proseguono le proposte del cartellone di “Bergamo estate 2016” per accontentare chi ama lo sport, la cultura, la musica, la danza e il teatro.

Sabato 6 agosto prosegue “Vivi il Borgo d’oro”, iniziativa che vede coinvolta la Rete sociale del quartiere e i negozianti di Borgo Santa Caterina e che propone il sabato pomeriggio dalle 15 alle 21 i sabati pedonali: intrattenimenti, shopping, cultura, sport lungo la via e laboratori per bambini e iniziative nelle botteghe.

Due gli appuntamenti durante il fine settimana per scoprire le bellezze di Bergamo. Sabato 6 agosto una visita guidata del gruppo Bergamo Su&Giù che propone l’itinerario “Il quartiere di S. Lucia nel corso del ‘900”, per scoprire i cambiamenti architettonici dal Liberty all’architettura Contemporanea. (Ritrovo davanti al tempio votivo di via Statuto, ore 16.30).

Domenica 7 agosto il Gruppo speleologico Le Nottole organizza una visita guidata ai “Sotterranei delle mura venete”. I partecipanti, armati si scarpe antisdrucciolo saranno condotti in un percorso tra cannoniere e acquedotti alla scoperta delle mura venete. (Ritrovo ore 14.30 alla chiesa di Sant’Agostino. Prenotazione obbligatoria: segreteria@nottole.it).

Sempre domenica 7 agosto, dalle 16 alle 19, prosegue il progetto “Musli. Il museo nel liceo” un’iniziativa promossa dai ragazzi del Liceo Classico Paolo Sarpi che consiste nell’apertura dell’edificio scolastico al pubblico come museo. Il progetto nasce dalla volontà di valorizzare e rendere visibile ad un pubblico ampio l’importante patrimonio del Liceo Sarpi: dalla struttura architettonica con le sue stratificazioni storiche successive al patrimonio librario, scientifico e strumentale contenuto al suo interno. Gli studenti del liceo svolgeranno il ruolo di guide e accompagnatori per le persone che visiteranno la struttura. (Info: www.musli.bg.it).

Per i più piccoli e le famiglie domenica 7 agosto alle 21 piazza Vecchia prende vita con la rassegna “La piazza dei burattini”, della Fondazione Ravasio. In scena “Pacì Paciana”, la storia di un brigante buono vissuto tra la fine del 1700 e i primi anni dell’800, un sorta di Robin Hood orobico difensore degli oppressi, del quale per generazioni leggende e storie hanno tramandato la memoria. Un bel personaggio con una serie di episodi avventurosi e affascinanti che il burattinaio Pietro Roncelli e il cantastorie Luciano Ravasio hanno scelto di presentare nella forma del teatro dei burattini, attingendo alle narrazioni della tradizione.

L’11 agosto alle 17.30 alla Biblioteca Tiraboschi si tiene “Le novelle di Pirandello”, un reading teatrale di Antonio Russo, per il ciclo “Il villaggio fragile”, a cura de La Vecchia Sirena.

Sempre l’11 agosto One Thousand™ Dance, le incursioni coreografiche attraverso le quali l’omonima compagnia presenta le sue nuove creazioni con l’obiettivo di rievocare l’anima storica e il valore della splendida piazza Vecchia. (www.onethousand.org).

Da non dimenticare gli appuntamenti per i bambini: dal “Giocaparco” di Giochincorso (5 e 10 agosto), a “Abbracci danzanti”, gli incontri di danza per bambini e genitori a cura di Piedi per Terra (6 e 11 agosto).

Molte le proposte di sport e attività all’aperto! Piedi per Terra propone “E…state in movimento”, un corso di ginnastica per adulti (5 agosto e 10 agosto), mentre Ananda organizza un corso di ginnastica dolce al parco Caprotti (8 agosto) e di yoga (10 agosto).

E gli appuntamenti non finiscono qui!

Per consultare il programma completo e aggiornato: www.bergamoestate.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.