BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Un 79enne in contromano sulla Brebemi: “Avevo sbagliato direzione”

Tragedia sfiorata lunedì mattina sulla A35. Un uomo di 79 anni ha fatto inversione di marcia e ha percorso alcuni chilometri in contromano sull'autostrada Brebemi.

Una coppia di anziani bergamaschi in auto stava percorrendo la Brebemi in direzione Milano quando s’è accorta di aver sbagliato strada.

L’uomo al volante della Opel Astra, classe 1937, ha pensato bene di fare un’inversione a U sull’autostrada. Se non fosse che i due sono finiti a percorrere in contromano, lungo la corsia di sorpasso dell’autostrada, la A35. È stato solamente grazie ai riflessi di un camionista e di una pattuglia della polizia stradale che tutto si è risolto senza gravi conseguenze. Il camionista ha acceso le luci di emergenza e ha iniziato a zigzagare sulle corsie per evitare che altri automobilisti, superando il mezzo pesante mezzo, potessero scontrarsi frontalmente con l’auto degli anziani.

È stato a quel punto che l’equipaggio in borghese ha superato il camion e ha imposto alla Astra di accostarsi, spostandosi lungo la corsia di emergenza e bloccando definitivamente la corsa contromano dell’uomo, stupito del clamore destato dalla sua manovra.

In pochi minuti è giunta sul posto anche la polizia stradale di Chiari che ha preso in consegna i documenti degli anziani e la carta di circolazione dell’automobile per gli adempimenti di rito.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.