BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Fermo con l’auto in curva per catturare dei pokémon: 85 euro di multa per un 26enne

Fermo con l’auto in una curva per catturare un pokémon. Non è una barzelletta, è successo davvero lunedì 1 agosto, in tarda serata a Milano.

Intorno alle 23.30, come riporta La Repubblica Milano, una pattuglia della polizia ha incrociato una macchina ferma nella curva che collega viale Elvezia con viale Giorgio Byron. A bordo della Hyundai grigia, c’era un ragazzo cinese di 26 anni, fermo, con il suo smartphone tra le mani.

Gli agenti hanno chiesto al ragazzo i documenti e contestato la violazione del Codice della Strada per la fermata del veicolo in curva. Alla domanda dei poliziotti per quale ragione si fosse fermato proprio in quel punto così pericoloso, il giovane ha risposto: “Ero alla ricerca dei pokémon”.

Per lui è così scattata una multa di 85 euro.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.