BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Borriello risponde a un tifoso atalantino: “Non sono a Bergamo perché nessuno mi ha chiamato”

L’Atalanta dice addio a Marco Borriello. Ormai la decisione è quasi definitiva: l’attaccante campano sta per mettere nero su bianco l’accordo trovato col Cagliari, mettend fi fatto fine alla sua avventura sotto le Mura venete durata giusto lo spazio di sei mesi.

Eppure i presupposti per un rinnovo di almeno un anno c’erano eccome: prima di tutto per i quattro gol messi a segno da Borriello nelle poche partite in cui è stato schierato, e poi per l’arrivo a Bergamo di quel mister Gasperini che a Genova aveva saputo valorizzare come nessun altro l’attaccante ex Milan e Roma.

Invece, il matrimonio tra il club nerazzurro e Borriello sembra davvero finito.

Post Borriello

Il bomber campano, però, ha voluto spiegare a suo modo i motivi del divorzio con l’Atalanta, rispondendo sul proprio profilo Instagram a un tifoso bergamasco: “Se non sono a Bergamo è perché nessuno mi ha chiamato”, confermando di fatto le notizie delle scorse settimane che vedevano Borriello in attesa di un segnale dal club di Zingonia, felice di restare in nerazzurro.

La chiamata, invece, non è mai arrivata. E settimana prossima il suo accordo con il Cagliari diverrà ufficiale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.