BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Conclusa l’allerta temporali forti, il cielo migliora, temperature giù

L’allerta temporali forti in Lombardia e sulla provincia di Bergamo si è conclusa nella notte tra domenica e lunedì. Rimane, spiega l’Arpa regionale, una residua instabilità soprattutto sui settori orientali con temperature in calo ovunque. Da martedì ritorno a condizioni più stabili, con temperature in graduale rialzo e piovaschi limitati alle ore pomeridiane su Alpi e Prealpi.

LUNEDÌ 1 AGOSTO 2016

Stato del cielo: dal mattino irregolarmente nuvoloso, con maggiori addensamenti sui settori orientali. Nel corso del pomeriggio ampie schiarite e nuovo aumento della nubi a sera.

Precipitazioni: in mattinata deboli, anche a carattere di rovescio o temporale, ad interessare soprattutto i settori orientali e meridionali della regione. Nel pomeriggio rovesci o temporali sui rilievi orientali e l’Appenino, ma non è da escludere qualche piovasco isolato sulla pianura, specie meridionale.

Temperature: minime in calo, attorno a 21°C in pianura; massime stazionarie ad ovest, in calo ad est, con valori attorno a 32°C in pianura.

MARTEDÌ 2 AGOSTO 2016

Stato del cielo: inizialmente nuvoloso in montagna, qualche addensamento sulla pianura occidentale. Nel corso della giornata passaggi di velature a tratti anche spesse. Rasserenamento diffuso a sera.

Precipitazioni: isolati piovaschi o rovesci sui rilievi alpini, prealpini e l’Appennino.

Temperature: minime in risalita, massime stazionarie.

TENDENZA PER MERCOLEDÌ 3 AGOSTO E GIOVEDÌ 4 AGOSTO 2016

Mercoledì per lo più poco nuvoloso e precipitazioni assenti. Temperature minime e massime in risalita. Venti deboli prevalentemente orientali. Giovedì cielo poco nuvoloso in pianura, irregolarmente nuvoloso sui rilievi. Probabilità di precipitazioni pomeridiane su Alpi e Prealpi in aumento. Temperature in ulteriore lieve aumento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.