BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Ancora alternanza temporali-schiarite: migliora, non troppo, nel weekend

Instabilità diffusa, sulla Lombardia e la provincia di Bergamo, con rovesci e temporali, anche di forte intensità, per la discesa di aria relativamente più fredda in quota, associata ad una struttura presente sul Nord-Atlantico. Venerdì e sabato flusso in quota dai quadranti occidentali, in un contesto di maggiore stabilità: in prevalenza soleggiato con possibile instabilità pomeridiana limitata alle aree adiacenti i rilievi. Tendenza al ritorno di una nuova fase di instabilità da domenica.

GIOVEDÌ 28 LUGLIO 2016

Stato del cielo: da nuvoloso a irregolarmente nuvoloso, con nuvolosità a tratti ancora estesa in particolare su pianura al mattino e in giornata sui settori centro orientali di Prealpi e di Alpi.

Precipitazioni: sparse a carattere di rovescio o temporale: maggiormente interessati fino al primo mattino pianura e Oltrepò, in giornata i settori prealpini centro-orientali. In serata tendenza ad un’attenuazione ed esaurimento.

Temperature: minime e massime stazionarie o in lieve calo. In pianura minime tra 19 e 22°C, massime tra 28 e 34°C.

VENERDÌ 29 LUGLIO 2016

Stato del cielo: fino al mattino nuvolosità irregolare, poi poco nuvoloso, con debole sviluppo di cumuli a ridosso dei rilievi.

Precipitazioni: fino al primo mattino possibili deboli o molto deboli residue. Quindi assenti, salvo occasionali a ridosso dei rilievi.

Temperature: minime e massime stazionarie. In pianura minime intorno a 21°C, massime intorno a 32°C.

SABATO 30 LUGLIO 2016

Stato del cielo: poco nuvoloso o velato per passaggi di nubi a media alta quota da ovest a est.

Precipitazioni: possibili occasionali a ridosso dei rilievi, anche a carattere di breve rovescio.

Temperature: minime stazionarie, massime in aumento.

TENDENZA PER DOMENICA 31 LUGLIO E LUNEDI’ 1 AGOSTO 2016

Domenica e lunedì nuvolosità irregolare, più estesa nella giornata di domenica. Probabilità di precipitazioni: alta su fascia alpina e prealpina, medio-bassa su pianura e Appennino. Temperature in lieve aumento.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.