BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cividate, addio al Sole delle Alpi: la giunta di centro-sinistra ordina la rimozione

Con cinque voti favorevoli su cinque, la giunta comunale ha sancito la rimozione da piazza Papa Giovanni XXIII del discusso simbolo realizzato nel 2009 dall'allora sindaco leghista Luciano Vescovi

Con cinque voti favorevoli su cinque, la giunta comunale di Cividate al piano ha sancito la rimozione dalla piazza Papa Giovanni XXIII del tanto discusso Sole delle Alpi. Il mosaico di tre metri quadrati sulla pavimentazione del piazzale del Comune, in via Guglielmo Marconi, raffigurante il simbolo della Lega Nord, era stato realizzato nel 2009 su iniziativa dell’allora sindaco del Carroccio Luciano Vescovi.

Un’opera che suscitò non poche polemiche nel paese della Bassa e non solo, osteggiata in particolare da alcuni cittadini che avevano creato anche un gruppo denominato “Amici della Piazza”. Diverse le iniziative da parte dei membri, con raccolte firme e richieste a vari tribunali per ottenerne la rimozione in virtù della rilevanza politica.

Fino alle presentazione di un esposto in procura a Bergamo contro l’ex Primo cittadino Vescovi, che finì a processo per abuso d’ufficio. Una posizione poi archiviata dal giudice per le indagini preliminari Battista Palestra su richiesta del pubblico ministero Franco Bettini. Secondo il gip, infatti, l’opera era di ”rilievo politico” ma del tutto ”incensurabile in sede penale”. Dunque la decisione del sindaco venne giudicata di tipo amministrativo, seppur con un simbolo dalla valenza anche politica.

A sancire la rimozione del simbolo, però, ci ha pensato la giunta di centro-sinistra in carica dal giugno del 2015. In una riunione delle settimane scorse, infatti, hanno votato “Sì” il sindaco Gianni Forlani, il suo vice Antonella Casati e gli assessori Pierino Cagna, Giovanna Pagani e Angelo Picco. Nella delibera viene anche precisato che “la rimozione del simbolo avverrà senza oneri a carico dell’amministrazione, mediante l’opera di alcuni volontari che hanno dato la loro disponibilità in tal senso e vista l’urgenza si dichiara l’immediata eseguibilità del provvedimento”.

ECCO LA DELIBERA COMPLETA: Delibera piazza Cividate

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.