BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Scanzorosciate, accordo con banche, Ance e Confartigianato per le ristrutturazioni

Hanno usato l’hastag #rilanciamoledilizia per battezzare l’accordo firmato e presentato oggi a Scanzorosciate. Un accordo che forse non darà una svolta all’edilizia, uno dei settori maggiormente colpiti dalla crisi, ma che di certo porterà una grossa spinta al mercato delle ristrutturazioni.

Almeno a Scanzorosciate, dove 3mila edifici del Comune potranno essere ristrutturati con agevolazioni fiscali particolari pensate dal Comune che variano dal 30 all’80 percento.

“Con questo provvedimento, che sarà attivo fino alla fine del 2018, intendiamo dare un segnale chiaro di riqualificazione del nostro territorio – spiega il primo cittadino Davide Casati -, riducendo al minimo il consumo di suolo. L’accordo comprende più di 3mila edifici del nostro comune, valido ovviamente anche per tutte le frazioni”.

“Abbiamo inoltre trovato un accordo con le quattro banche presenti sul nostro territorio – spiega ancora Casati -, affinché si impegnino a trovare delle importanti agevolazioni a chi vuole ristrutturare un edificio che rispetta i canoni indicati nell’accordo e si rivolge a loro”. Si tratta della BCC Oglio e Serio, BCC Bergamasca e Orobica, la Popolare di Sondrio e l’Intesa San Paolo.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.