BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Migliora il tempo, prevalgono le schiarite e le temperature risalgono

Al seguito dell’area depressionaria del fine settimana si stabilisce ora sulla Lombardia e sulla provincia di Bergamo un regime di deboli correnti occidentali con tempo variabile e instabilità per lo più pomeridiana e principalmente sulle aree montane. Temperature in risalita domenica e lunedì, poi stazionarie.

LUNEDÌ 25 LUGLIO 2016

Stato del cielo: nuvolosità variabile: inizialmente molto nuvoloso o coperto, copertura in attenuazione con qualche schiarita in mattinata sui settori occidentali; nel pomeriggio addensamenti sulle aree montane, altrove velature diffuse.

Precipitazioni: dal primo pomeriggio locali temporali sulle aree alpine e prealpine, meno probabili sull’Appennino, in occasionale estensione alle zone limitrofe della Pianura.

Temperature: minime stazionarie, massime in lieve aumento. In Pianura minime intorno a 20 °C, massime intorno a 31 °C

MARTEDÌ 26 LUGLIO 2016

Stato del cielo: ovunque poco nuvoloso o nuvoloso con schiarite più frequenti sui settori occidentali e aumento della nuvolosità nelle ore pomeridiane.

Precipitazioni: locali rovesci e temporali nel pomeriggio sulle zone montane, più probabili su quelle orientali, in occasionale estensione alla Pianura tra il tardo pomeriggio e la prima serata.

Temperature: minime stazionarie o in lieve rialzo, massime stazionarie.

TENDENZA PER MERCOLEDÌ 27 LUGLIO E GIOVEDÌ 28 LUGLIO 2016

Mercoledì e Giovedì nuvolosità variabile: da poco nuvoloso o nuvoloso nella notte e al mattino a molto nuvoloso o a tratti coperto nel pomeriggio e in serata. Possibili locali rovesci e temporali, più probabili nel pomeriggio sulle aree montane, occasionali in Pianura. Temperature senza particolari variazioni. Venti deboli, di direzione variabile sulla Pianura, dai quadranti occidentali in montagna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.