BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cannabis, il Movimento 5 Stelle torna alla carica: “Sì alla sperimentazione terapeutica”

Si riapre il dibattito sulla cannabis e il Movimento 5 Stelle torna a battere i pugni in consiglio regionale sulla questione della sperimentazione a fini terapeutici.

“Abbiamo depositato un ordine del giorno in assestamento al bilancio sull’uso della cannabis a fini terapeutici – annuncia Iolanda Nanni, consigliere regionale del Movimento 5 Stelle -. Sono tre anni che attendiamo la calendarizzazione in Commissione Sanità del nostro progetto di legge. L’estate scorsa, con il voto favorevole del Governatore Maroni e della maggioranza del Consiglio Regionale, fu approvato, durante la riforma sanità, un ordine del giorno del M5S che impegnava la Giunta a riconoscere l’erogazione dei farmaci cannabinoidi per finalità terpauetiche in ambito ospedaliero o in strutture assimilabili e a promuovere una sperimentazione presso i centri che trattano i pazienti affetti da SLA e sclerosi multipla”.

E ora che il ddl sulla legalizzazione è arrivato in Parlamento, al Pirellone i 5 Stelle hanno avanzato nuovamente la propria proposta: “A distanza di un anno, mancano ancora gli stanziamenti necessari per gli interventi destinati all’uso della cannabis a fini terapeutici per i pazienti lombardi e, per questo, abbiamo presentato un apposito ordine del giorno”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.