BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Tensione in via Cornagera dove pregano i musulmani, interviene la polizia foto

E' stato richiesto l'intervento delle forze dell'ordine in via Cornagera, a Bergamo, per placare la tensione, pare, insorta tra un gruppo di fedeli musulmani impegnati nella preghiera all’interno della palestra delle scuole medie e un gruppo di residenti.

Più informazioni su

E’ stato richiesto l’intervento delle forze dell’ordine in via Cornagera, a Bergamo, per placare la tensione, a quanto pare, insorta dopo un diverbio tra un gruppo di fedeli musulmani e un gruppo di residenti della zona.

La palestra di via Monte Cornagera è il luogo destinato dall’amministrazione comunale alla preghiera del comitato musulmani dopo i fatti occorsi la settimana scorsa. Ovvero, dopo la rivolta in via Cenisio quando, nel primo pomeriggio di venerdì 22 luglio, un gruppo di persone che si era ritrovato per strada a pregare, vista la chiusura che da qualche settimana ha interessato il Centro Islamico Culturale, aveva forzato la porta della moschea entrando all’interno.

Sul luogo, poco dopo le 11, sono intervenute 4 pattuglie della polizia di stato e due pattuglie della polizia locale.

Seguono aggiornamenti.

A generica

(foto tratte dal profilo Facebook di Alberto Ribolla)

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.