BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Islam, preghiera in palestra, ma lunedì si cerca un nuovo spazio

Situazione rientrata in via Monte Cornagera, dove nella mattinata di domenica 24 luglio la polizia è dovuta intervenire per placare la tensione tra i musulmani che stavano pregando all’interno della palestra delle scuole medie e alcuni residenti. Lunedì 24 è tuttavia previsto un tavolo in prefettura per cercare una nuova sistemazione.

Situazione rientrata in via Monte Cornagera, dove nella mattinata di domenica  24 luglio la polizia era dovuta intervenire per placare la tensione tra i musulmani che stavano pregando all’interno della palestra delle scuole medie e alcuni residenti (leggi qui). Non è chiaro il motivo del diverbio, ma la questione si è risolta grazie anche alla presenza delle forze dell’ordine e senza ulteriori tensioni.

“Ho appena spiegato ad alcuni residenti che mi hanno contattato che l’uso di quella palestra è per ora deciso in emergenza – spiega l’assessore Giacomo Angeloni -. Domani (lunedì 25 luglil, ndr) al tavolo per l’ordine e la sicurezza decideremo quale luogo concedere insieme al prefetto e alle forze di pubblica sicurezza. I musulmani sono circa 50 e per non disturbare eviteranno di usare il microfono per le preghiere, ho detto anche che non ci sarà l’affluenza vista durante il ramadan. Dopo i fatti di via Cenisio di venerdì scorso hanno estromesso i violenti e censurato l’accaduto”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.