BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Alzano Lombardo, vietati alcolici, pic nic e bivacchi lungo il Serio

Il Comune di Alzano Lombardo sceglie il pugno duro per contrastare quel malcostume che vede bottiglie e rifiuti di ogni genere abbondare lungo le sponde del fiume all'indomani, soprattutto, del weekend.

Stop ad alcol, picnic e bivacchi lungo le sponde del fiume Serio ad Alzano Lombardo. “Come annunciato, mercoledì 13 luglio la giunta ha dato il via libera all’integrazione dell’ordinanza 62/2012 con divieto di consumo alcolici, pic nic e bivacchi sulle aree del Serio”.

Il sindaco Camillo Bertocchi, alla guida di una lista del centrodestra, sceglie il pugno duro per contrastare quel malcostume che vede bottiglie e rifiuti di ogni genere abbondare lungo le sponde del fiume all’indomani, soprattutto, del weekend. Un malcostume spesso immortalato dai cittadini e postato sui social network con foto e video.

“La lettera del Sindaco per l’emissione di ordinanza, firmata venerdì 15 indirizzata a Comandante Polizia Locale e per conoscenza a Prefettura, Questura e Corpo Forestale – si legge in una nota pubblicata su Facebook – è seguita all’incontro operativo effettuato in comune per la definizione del provvedimento.  Sabato e domenica scorsi la Polizia Locale ha informato i presenti del divieto, che scatterà dal prossimo week end”.

“Nell’attesa del progetto di gestione in studio, questo è il provvedimento più immediato per interrompere le pessime abitudini che da tempo si verificano sulle aree del Serio – commenta il sindaco -. Non promettiamo di risolvere tutto subito, ma di certo tutto l’impegno e la determinazione per far rispettare la nostra città ed i suoi cittadini”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.