BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Parcheggio all’ex Gasometro: Gori e Boeri sottoscrivono l’accordo fotogallery

E’ l’atto formale che si attendeva da tempo per dare il via alla realizzazione del nuovo parcheggio da 298 posti auto di cui 292 a uso pubblico e 6 per portatori di handicap. La tariffa massima giornaliera sarà di 10 euro: 50 euro mensili per gli abbonamenti, 40 per i pendolari e 75 per quelli full time.

Lunedì 18 luglio alle 15.30 il presidente dell’Inps Tito Boeri ha sottoscritto insieme al sindaco di Bergamo Giorgio Gori lo storico accordo per la riqualificazione dell’area ex Gasometro della Malpensata.

E’ l’atto formale che si attendeva da tempo per dare il via alla realizzazione del nuovo parcheggio da 298 posti auto di cui 292 a uso pubblico e 6 per portatori di handicap. Centosettancinque saranno destinati alla sosta ad abbonamento, 117 a quella a rotazione pubblica: le tariffe saranno analoghe a quelle del parcheggio alla stazione autolinee, con 1,40 euro all’ora e 1,20 euro per le ore notturne e nei festivi.

La tariffa massima giornaliera sarà di 10 euro: 50 euro mensili per gli abbonamenti, 40 per i pendolari e 75 per quelli full time.

La firma dell’accordo definisce il futuro un’area di 9mila metri quadrati che diverrà dunque parcheggio con abbonamenti per i pendolari. I posti saranno realizzati da Atb che avrà in gestione il parking per 9 anni con un investimento di 1 milione e 700 mila euro circa. A Inps andrà un canone annuo di 70 mila euro che dovrebbe coprire le spese di bonifica sostenute nell’area.

Al termine delle operazioni di bonifica, in carico a Inps, si potrà dare il via alla realizzazione dell’opera che dovrebbe entrare in funzione nel 2018.

A generica

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.