BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

L’ex atalantino Angelo Gregucci sulla panchina dell’Inter: sarà il vice di Mancini

Chiusa la splendida avventura con l’Alessandria, arrivata nell’ultima stagione fino alla semifinale di Coppa Italia, l’ex atalantino Angelo Gregucci è pronto per una nuova, stimolante sfida: sarà all’Inter il vice di Roberto Mancini.

Manca solo l’annuncio, poi il tecnico 52enne inizierà il lavoro con i nerazzurri.

Il suo ingaggio è stato fortemente voluto dall’amico di vecchia data Mancini, che si portò Gregucci anche a Manchester ai tempi del City. E la società nerazzurra, viste le enormi tensioni degli ultimi giorni, ha scelto di accontentare il Mancio senza troppe discussioni.

L’arrivo dell’amico Gregucci è un “contentino” per Mancini, alle prese con i problemi con la nuova proprietà: si aspettava un mercato diverso (la recente frase su Yaya Touré è emblematica) e avrebbe voluto essere più coinvolto nelle decisioni del club. Dopo il breve incontro con Bolingbroke a Riscone, si vedrà con Thohir negli Stati Uniti per superare l’attuale muro contro muro.

Gregucci ha risolto il contratto con l’Alessandria e dopo la firma con l’Inter non dovrebbe comunque volare negli Stati Uniti dove i nerazzurri sono in tournée: il suo compito, inizialmente, sarebbe quello di restare a Brunico con i nazionali che torneranno dalle vacanze.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.