BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Si rinsalda l’asse Lega-Forza Italia, gli azzurri si sganciano da Rossi in Provincia

Giovedì 14 luglio sono stati nominati i 3 nuovi membri del Cisc di Uniacque. Riccardo Cagnoni, ex sindaco di Vertova, sostenuto da NCD, ha preso il posto dell'ex sindaco di Isso e leader del comitato Acqua bene comune Gianpietro Boieri. La sua candidatura è passata con l'appoggio del PD e i voti contrari di Lega e Forza Italia.

In Provincia di Bergamo sembra rinsaldarsi l’asse Lega-Forza Italia, mentre gli azzurri starebbero lentamente iniziando a prendere le distanze dal presidente del PD, Matteo Rossi.

Giovedì 14 luglio sono stati nominati i tre nuovi membri del Comitato di indirizzo strategico e controllo (Cisc) di Uniacque.

Riccardo Cagnoni, ex sindaco di Vertova, sostenuto da Area Popolare (NCD-UDC), ha preso il posto dell’ex sindaco di Isso e leader del comitato Acqua bene comune, Gianpietro Boieri.

La candidatura di Cagnoni è passata con l’appoggio del PD, ma i voti contrari di Lega e Forza Italia.

E’ proprio durante la votazione, dunque, che sembra esserci stato il primo segnale di ‘distacco’ tra i due partiti: gli azzurri, che sembravano propensi all’astensione, hanno infine votato a sorpresa per il candidato della Lega, Gianfranco Masper.

Se la partita in Provincia è ancora tutta da definire, un primo segnale di riavvicinamento tra la Lega e Forza Italia pare esserci stato.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.