BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Attentato a Nizza, camion sulla folla: 84 morti. Allarme terrorismo: Renzi convoca l’intelligence – Diretta liveblog fotogallery video

Spari come fuochi d’artificio, quelli che stavano per terminare in una giornata di festa. Urla coperte dalle musiche degli spettacoli di strada. E’ stato un 14 luglio di sangue per Nizza e per la Francia costato almeno 84 morti e un centinaio di feriti di cui 18 in condizioni gravissime.

La folla colpita dai terroristi stava assistendo ai fuochi di artificio sulla Promenade des Anglais, il viale sul lungomare di Nizza, il cuore del turismo della Costa Azzurra. Alle 22.30 un camion si è lanciato sul pubblico, “colpendo le persone come fossero birilli” hanno raccontato alcuni testimoni.

A fermare la folle corsa dei killer – dopo quasi 2 km di strage – è stata la polizia che ha ucciso a colpi d’arma da fuoco uno degli assalitori, un 31enne franco-tunisino.

Qui sotto il nostro liveblog con tutti gli ultimissimi sviluppi

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.

  1. Scritto da planets

    non ce l ho una soluzione a tanta barbarie e non so quale siano le guerre da giustificare, posso solo pregare per tutte le vittime, bianche, gialle o nere e maledire chi uccide gente inerme…vermi.