BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

“In viaggio con la zia”, il programma di Siusy Blady fa tappa a Bergamo. Col sindaco Gori fotogallery

Lo storico volto Rai Siusy Blady, accompagnata dal "nipote" Livio Beshir, dedicherà a Bergamo una puntata della trasmissione “In viaggio con la zia” in onda su Raiuno il prossimo 30 luglio alle 12.20

Montaigne, Stendhal, Goethe. I Gran Tour hanno sempre affascinato. Anche per lo sguardo curioso ed unico di chi accompagna alla scoperta della Grande Bellezza che costella il Bel Paese. È così anche per Siusy Blady e Livio Beshir che dedicano a Bergamo una puntata del loro programma “In viaggio con la zia” in onda su Raiuno il prossimo 30 luglio.

Zia

Dopo Firenze, Roma, Napoli, Torino, Bologna,Palermo, Milano, Venezia, Bari è la volta di una media realtà come Bergamo.

Non solo città, ma nel taccuino del loro viaggio ci sono le miniere di Dossena, il castello di Brignano, Sotto il Monte, Cornello dei Tasso e la storia di Pianetti, oltre a Donizetti, la Carrara e Lorenzo Lotto. Insomma, un tour de force per far conoscere una Bergamo bellissima e poco conosciuta al grande pubblico.

Abbiamo incontrato Siusy Blady, la zia, e Livio Beshir, il nipote, nelle sale dell’Accademia Carrara.

Siusy conosce la nostra città molto bene, riscoperta recentemente dopo la grande mostra di Palma il Vecchio. Livio Beshir, cuore romano ma animo svizzero, è rimasto affascinato dal rigore e dalla puntualità bergamasca: “Qui mi trovo benissimo, tutti sono efficientissimi”.

Affascinati da Bergamo, Siusy ha chiesto di poter soggiornare in Città Alta per gustare a pieno la sua bellezza, anche se entrambe hanno puntato sulla provincia bergamasca accompagnati dal critico d’arte, Costantino D’Orazio, andando a caccia di storie, gialli, aneddoti della terra orobica.

Il tutto seguendo una ricetta ben dosata dagli autori: Carlotta Ercolino, Susanna Battistini, Maria Chiara Martinetti, Giovanna Serpico.

All’Accademia Carrara, tra i volti severi del Moroni e i panneggi di Lorenzo Lotto, i due conduttori hanno incontrato un ospite d’eccezione: il sindaco di Bergamo Giorgio Gori.

Com’è andata a finire? Non resta che darsi appuntamento su Raiuno il prossimo 30 luglio alle 12,20.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.