BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Bergamo Estate: il programma della settimana del cinema all’aperto

Cinema, teatro, musica, sport: per chi resta in città sono moltissime le proposte del cartellone di Bergamo estate 2016. Questa settimana al centro il cinema con diverse proiezioni nei parchi e nei cortili.

Prende il via venerdì 15 luglio una rassegna che tocca per la prima volta Bergamo: “Cinema al parco”, a cura di Oki Doki Lab. Dal 15 al 24 luglio al parco Turani di Redona gli spettatori potranno sdraiarsi comodamente sul prato col proprio telo e assistere, dalle 21.15, alla proiezione gratuita di alcuni dei film cult degli anni ‘80, ’90 e 2000. Si parte con “Little Miss Sunshine” (15 luglio) per proseguire con “Ratatouille” (16 luglio), “Il favoloso mondo di Amélie” (17 luglio), “Il grande Lebowski” (18 luglio), “The Truman show” (19 luglio), “Top Gun” (20 luglio) e “Billy Elliot” (21 luglio).

Tutte le sere dalle 19 sarà aperto il Chiosco, un punto ristoro gestito da La Dispensa, dove assaggiare il famoso panino gourmet e birre artigianali.

Spazio anche ai bambini con due workshop a loro dedicati, curati da Michela Facchinetti, in collaborazione con la ludoteca Giocagulp: martedì 19 luglio si tiene “Magie in movimento”, un workshop di avvicinamento al cinema, un viaggio nel tempo, alle origini del cinema, per dar vita a delle piccole storie animate; giovedì 21 si tiene “Stop Motion” (ore 17.30. Info e iscrizioni: ludotecalocatelli@comune.bg.it).

Ancora cinema nel fine settimana con “Cinema in giardino”, per la rassegna “Bergamo fuori le mura”, curata da La scatola delle idee. Nello splendido giardino di Palazzo Moroni tre serate con tre film per tutti. Il 15 luglio si tiene la proiezione di “Banana”, una commedia del 2015 per ragazzi e adulti, diretta da Andrea Jublin e interpretata da Marco Todisco. Sabato 16 è la volta di “Pom Poko”, un film d’animazione diretto da Isao Takahata, per bambini e adulti. La rassegna si chiude domenica 17 luglio con il documentario “Microcosmos. Il popolo dell’erba”. (Per tutte le tre serate dalle 19 un aperitivo/pic-nic con le proposte del punto ristoro di Edoné)

Da non dimenticare gli appuntamenti con le proiezioni nei quartieri della rassegna “Vivere la città il cinema nei quartieri e nei parchi”. Venerdì 15 luglio l’anfiteatro della scuola secondaria Lotto in Malpensata (via Tadini) diventa una sala cinematografica con la proiezioni di “Ritorno al Marigold Hotel” di John Madden (in caso di pioggia: Auditorium di via Furietti), mentre il 18 luglio è il turno di Boccaleone (Clementina) con “La tomba delle lucciole” di Isao Takahata (in caso di pioggia: Spazio giovanile Boccaleone).

Venerdì 15 luglio negli spazi pieni di suggestione dell’ex carcere di S. Agata, inaugura alle ore 18 “Dare coraggio”, un’esposizione di quattro artisti bergamaschi in quattro rispettive celle, nelle quali ciascuno di loro colloca la propria installazione: Paolo Facchinetti – Giovanni Bonaldi – Clara Luiselli – Federica Mutti. A ispirare il loro lavoro viene dato un tema che produce una particolare risonanza in questo singolare luogo espositivo: dare coraggio. In un luogo che porta con sé la memoria di vite sospese dalla reclusione e si ospita una riflessione sul coraggio, pensato come la spinta che la speranza offre a ogni essere umano.
Ogni artista interpreterà questo tema a seconda della propria poetica e delle proprie tecniche espressive.
(Apertura: dal 15 luglio al 18 settembre sabato e domenica, dalle 10 alle 22. La mostra resterà chiusa il 13 e 14 agosto. Progetto a cura di Fondazione A. Bernareggi. L’installazione è inserita nell’ambito delle celebrazioni di Sant’Alessandro 2016. In collaborazione con Comune di Bergamo e con Maite Bergamo)

Musica e teatro ancora protagonisti degli appuntamenti in cartellone questa settimana.

Si parte il 16 luglio con “Suoni in estate”, rassegna dell’associazione culturale Al chiaro di luna che propone in piazza Vecchia “Sprazzi di Futuro”, il concerto finale della Masterclass Internazionale di Direzione per Banda.

Martedì 19 luglio un imperdibile appuntamento con “Eccentrici”! In scena l’imprevedibile, geniale, dissacrante e divertentissimo Leo Bassi con il suo “The Best Of”, un evento concepito ed impreziosito dai migliori numeri della sua carriera. È un’antologia lunga novanta minuti dell’erede di una stirpe di clown che ha trasformato la risata in un’arma per il cambiamento. Artista giramondo e poliglotta (parla otto lingue, tra cui naturalmente l’italiano), Leo Bassi è un personaggio assolutamente unico. (ore 21.30, Auditorium Piazza Libertà. Ingresso: 5€. Info: 3395695570, info@ambaradan.org).

Un mix di musica e ballo la serata proposta da Matè Teatro presso il cortile della GAMeC il 20 luglio con “Swing di una notte d’estate”, che presenta la nascita e l’evoluzione della musica swing dagli anni ’20 agli anni ’50: cultura, musica, ballo e divertimento a ritmo di bounce. (In collaborazione con GAMeC. Ore 21.15. Ingresso: 10€. Riduzioni Senior e Family Card. Info: 340/5680038 info@mateteatro.it).

Sempre il 20 luglio appuntamento con “Stand up!”, la rassegna di A levar l’ombra da terra dedicata alla stand up comedy. In scena lo spettacolo “RG Standup Special” di Riccardo Goretti.

Il 21 luglio alle 17.30 presso la biblioteca Tiraboschi si tiene il reading teatrale “Lucernario” (di J. Saramago), di Antonio Russo, al sax e clarinetto basso Guido Bombardieri, alla chitarra Alberto Zanin, a cura di La Vecchia Sirena.

Da segnare in agenda la rassegna che prende il via il 21 luglio: “Sant’Agata dal vivo” curata dall’associazione InAtto. Per 4 serate all’ex carcere di S. Agata l’associazione culturale Spaz1o Teatro presenta “Odisseo – il folle volo”, una produzione deSidera Festival, con Tiziano Ferrari. Una narrazione a più voci definisce i contorni di Odisseo, evocato anche nella sua assenza. Un viaggio che il pubblico può comporre attraverso i piani delle ex carceri di Sant’Agata: chi ascoltare, quale storia seguire, diventando protagonista della propria personale Odissea. Nei diversi piani vengono affrontati cinque grandi temi dell’eroe omerico: Ritorno, Imprese, Amori, Oblio e Partenza. Un viaggio che, come nel destino del protagonista, riparte più volte ogni sera. Il pubblico entrerà a gruppi, scaglionato in tre diversi orari (20 – 20.40 – 21.20). (Prenotazione obbligatoria: 347 1795045, info@teatrodesidera.it).

Il 21 luglio torna “Bergamo Balla”, una grande festa del centro cittadino che offre a bergamaschi e turisti un’occasione per fruire di uno spazio urbano recuperato alla socialità, all’incontro, all’intrattenimento.

In primo piano anche quest’anno la danza! Saranno diverse le performance proposte da moltissime scuole che trasformeranno il centro in un’enorme pista da ballo al ritmo dell’hip hop, della musica popolare e tradizionale, del latino e dello swing.

Grazie alla collaborazione tra gruppi di commercianti, tra le molte iniziative, non mancheranno dj set e concerti live rinfreschi, aperitivi, bolle di sapone, esposizioni, sfilate e street food. Il centro diventerà una grande area pedonale dove fare shopping e assistere a iniziative di intrattenimento e animazione.

Da non dimenticare i molti appuntamenti per i bambini e le famiglie.

Continuano le proposte estive di Pandemonium Teatro negli spazi aperti della città per la rassegna “Largo ai bambini”. Venerdì 15 luglio prende il via il progetto “Baracca e burattini: la saga di Pirù”, con la Compagnia Walter Broggini di Varese che animerà i cortili Aler di Loreto portando le avventure di Pirù, il divertentissimo burattino-personaggio cui Broggini ha dato vita da molto tempo ottenendo successi in tutta Italia. In scena alle ore 18 “Pirù, Pirù”: uno spettacolo di burattini “a guanto” in baracca, ispirato al repertorio del teatro popolare dei burattini. Ancora Pandemonium Teatro propone il 21 luglio “Agura Trat”, una lettura di Lisa Ferrari tratta dalle storie di Roald Dahl. (ore 17.30, Parco Beata Cittadini di Loreto).

Per il ciclo “Summer school con I teatri dei bambini” sabato 16 giugno alla cascina mulino di Astino si tiene “Animali alla prova”, una lettura animata con Sergio Rocchi e Anna Sartori e il musicista Osvaldo Arioldi. (ore 17. Adatta a bambini dai 3 anni. In collaborazione con la Fondazione MIA.)

Ancora storie e fiabe il 18 luglio al parco Locatelli con la rassegna “Tra le fresche frasche” di Teatro del Vento. Alle ore 11 si tiene la lettura “Piccolo Wu e i suoi amici”, un antico racconto con ambienti e personaggi che permettono di costruire con i bambini un percorso di illustrazione che dalle parole arriva fino alle immagini. Alla lettura della fiaba segue un laboratorio di illustrazione.

Moltissimi altri i laboratori e le attività per i bambini. Dal Giocaparco di Giochincorso (15 e 20 luglio) allo Spazio gioco all’Asilo Nido Il Ciliegio di Boccaleone (16 luglio), dal laboratorio “Arte in Trucca” di Ananda (16 luglio), ai laboratori di disegno del parco giochi Suardi (19 luglio), dal “Summertime in Malpensata” della Cooperativa Ruah (19 e 21 luglio), al laboratorio “Jungle animals” di Matè Teatro (20 luglio) fino a “My Maps” per il ciclo Summer School con i teatri dei bambini (21 luglio) e al laboratorio del giocattolo di Ananda (21 luglio).

E gli appuntamenti non finiscono qui.

Per scoprire le visite guidate, le attività sportive, gli eventi nei quartieri, le iniziative nei parchi visita il sito www.bergamoestate.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.