BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Punk Rock Raduno: all’Edoné quattro giorni di musica gratuiti con band internazionali

Punk Rock Raduno si svolgerà nello Spazio Giovani Edonè di Bergamo da giovedì 14 a domenica 17 luglio. Quattro giorni di musica no-stop gratuiti ed aperti a tutti.

Innovativo, gratuito e aperto a tutti. Dopo anni di militanza e costante attività nella scena underground, Andrea Caredda (the Manges, Veterans, Striped Music) e Franz Barcella (Otis Tours, Edonè, Radio BAM!) decidono di unire le loro forze per dar vita ad un nuovo festival, partendo da una semplice idea: “quanto sarebbe bello riunire tutte le etichette discografiche, le distribuzioni, le band e gli artisti più attivi del movimento Punk-Rock internazionale, in un unico evento aperto e fruibile da tutti?!” Non un evento legato ad un unico brand. Non un evento costruito su un unico nome, o su di una star. Non un evento dedicato ai soli cultori del genere, bensì lo specchio di una scena underground più viva che mai ed una festa a cui tutte le sue entità sono invitate a partecipare attivamente.

Questo il programma della prima edizione:

    • Giovedì 14 Luglio 2016 — WARMUPSHOW (20:00 – 24:00) DEECRACKS (Austria) MIDRAKE (Svizzera) SUGUS (Spagna) MEGA (Italia)
    • Venerdì 15 Luglio 2016 — DAYONE (20:00 – 24:00) CHIXDIGGIT! (Canada) JIMMY VAPID (Canada) TOUGH (Italia) VOLKOV (Italia)
    • Sabato 16 Luglio 2016 — DAYTWO (15:00 – 24:00) THE MANGES (Italia) ZATOPEKS (UK) BABY SHAKES (USA) MUGWUMPS (Austria) THE LEECHES (Italia) LUCY AND THE RATS (UK) THE RATCLIFFS (Austria)
    • Domenica 17 Luglio 2016 — #FILLERDAY (12:00 – 20:30) SLANDER (Italia) COUNCIL OF RATS (Italia) TEENAGE BUBBLEGUMS (Italia).

Punk Rock Raduno si svolgerà nello Spazio Giovani Edonè di Bergamo, già noto per aver ospitato altri eventi di cultura underground come Bergamo Sottosuolo, The Exhibition Night, Monster Zero Summer Mash, Vintage Roots Festival, Bergamo Reggae e tanti altri. Ma non solo. Per cercare di offrire supporto per le persone che verranno da fuori città (e soprattutto dall’estero) sfruttando il vicino aeroporto, e per facilitare l’immersione in una vera e propria “atmosfera da festival”, si è creata l’offerta del #punkrockhostel. Per i giorni dell’evento, il pluripremiato e sempre attento Bergamo Hostel del quartiere di Monterosso (10 minuti a piedi da Edonè) sarà popolato unicamente dai partecipanti al festival, che oltre al pernotto e alla colazione saranno coccolati con una copia omaggio della compilation del Punk Rock Raduno, gadgets, ed un concerto esclusivo segreto che si svolgerà proprio nell’ostello. E’ ancora possibile prenotarsi: http://punkrockraduno.bigcartel.com

Le etichette discografiche che parteciperanno alla prima edizione del festival sono Surfin’ Ki Records (Italia), It’s Alive Records (USA), Monster Zero Records (Austria), Striped Records (Italia). Oltre ad essere rappresentate con almeno due band della propria scuderia, hanno contribuito alla realizzazione di un LP in vinile del Punk Rock Raduno. 18 canzoni inedite o rare dei 18 gruppi che suoneranno al festival. Il disco sarà in vendita durante l’evento, e regalato a chi pernotterà in ostello Ma c’è molto altro ancora: i DJ set, l’esposizione di Ramones.World, i banchetti, la stampa serigrafica di t-shirts, la fanzine del Raduno, senza dimenticare che Edonè eccelle nel food&beverages, offrendo ristorante, pizza, burgers, cupcakes e cocktail bar. In particolare la giornata di domenica sarà dedicata ad un edizione speciale di Filler, la convention di illustrazione e arte skate, hardcore e do-it-yourself. Potete trovare tutte le informazioni su come partecipare su www.punkrockraduno.com.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.