BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Case comunali, nuova Fiera e sede della polizia locale: le priorità di Treviglio

Basilio Mangano, l'assessore alla Qualità della Città e già assessore ai Lavori Pubblici nella precedente giunta guidata dall'ex sindaco Giuseppe Pezzoni, illustra lo stato di avanzamento delle opere pubbliche a Treviglio.

“Riprendiamo da dove abbiamo lasciato”, apre con queste parole l’assessore alla Qualità della Città Basilio Mangano, già assessore ai Lavori Pubblici nella precedente giunta guidata dall’ex sindaco Giuseppe Pezzoni, la conferenza stampa nel corso della quale ha comunicato lo stato di avanzamento delle opere pubbliche a Treviglio.

Supportato dai tecnici comunali Alberto Bani e Valentino Rondelli, rispettivamente ingegnere e architetto, Mangano ha condotto l’incontro soffermandosi nell’ambito dell’edilizia pubblica. Partendo dalla riqualificazione delle case comunali nella frazione di Castel Cerreto, per la quale sono stati spesi circa 130mila euro, l’assessore ha comunicato che, dai 16 alloggi comunali di via Cavour, ne verranno ricavati circa il doppio, in seguito ad un intervento che riguarderà tutte e tre le scale in cui è suddiviso il complesso. Un’operazione che avrà un costo totale di circa 250mila euro, e che potrà essere finanziato in gran parte da Regione Lombardia.

Mangano ha poi fatto il punto sulle altre opere pubbliche in cantiere: tra le più corpose spiccano i lavori nella struttura che ospitava l’ex Tribunale, all’interno della quale, nel giro di 8 mesi, troverà spazio la nuova sede della polizia locale di Treviglio, fino alla riqualificazione della palestra di via Bellini (per un costo totale di 230mila euro).

Al via, in questi giorni, anche i lavori di recupero del Sert che permetterà all’Asl di garantirne l’operatività, così come procede secondo la tabella di marcia, ma non senza qualche intoppo inerente alla convenzione con le Ferrovie dello Stato, la realizzazione del nuovo Polo Fieristico nella zona Pip2.

Poi, un appunto sul cantiere di piazza Setti e una rapida analisi sulla vittoria di Juri Imeri alle scorse elezioni: “Piazza Setti – ha concluso Mangano – sta andando avanti e, penso, senza problemi e senza difficoltà per il traffico. L’opera è importante per Treviglio e, entro l’anno prossimo, potrà essere messa a disposizione dei cittadini. A quel punto, ne vedremo la bontà. Nonostante le critiche, l’amministrazione è stata premiata. La nostra è stata una vittoria politica eccezionale, visto lo scenario che si è presentato: la volta scorsa, nel 2011, la sinistra era divisa in tre, questa volta era unita. Così come al centrodestra mancava un pezzo. Abbiamo, dunque, l’onore di dare tutte le risposte che i cittadini si aspettano da noi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.