BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Perturbazione in arrivo: pioggia e aria fresca, poi da sabato torna il sereno

Più informazioni su

Arriva dal nord Europa un’attiva perturbazione che valicherà le Alpi tra la serata di martedì e la giornata di mercoledì: apporterà una fase di forte instabilità su gran parte della Lombardia e della provincia di Bergamo accompagnata da un deciso calo delle temperature che, specie in quota si riporteranno su valori al di sotto della media. Giovedì, annuncia l’Arpa regionale, correnti secche ma ancora fresche in quota manterranno una certa instabilità pomeridiana sui rilievi. Venerdì e sabato ben soleggiato con temperature in ripresa.

MARTEDÌ 12 LUGLIO

Stato del cielo: su Alpi e Prealpi da parzialmente nuvoloso o molto nuvoloso; altrove nuvolosità irregolare per addensamenti cumuliformi specie dal pomeriggio.

Precipitazioni: rovesci e temporali su Alpi, Prealpi e settori di nordovest possibili già nella notte e probabili durante tutta la giornata, anche diffusi a partire dalle ore centrali; sulla Pianura probabilità di rovesci e temporali in aumento specie dal pomeriggio a partire da ovest. I fenomeni potranno risultare di forte intensità accompagnati da grandine e forti raffiche di vento. Sulle zone Alpi e Prealpine i quantitativi di pioggia a fine giornata potranno risultare abbondanti (massimi fino a 70/100 mm).

Temperature: minime in calo e raggiunte alla sera, massime in calo ad ovest. In pianura minime tra 20 e 26 °C, massime tra 30 e 37 °C.

MERCOLEDÌ 13 LUGLIO 

Stato del cielo: fino al primo mattino nuvolosità anche estesa su Alpi, pianura e settori orientali, poi tendenza a nuvolosità irregolare specie dalle ore centrali su Alpi e Prealpi e verso sera anche sulla Pianura, maggiormente soleggiato ad ovest.

Precipitazioni: nella notte rovesci e temporali possibili su pedemontana e pianura, in attenuazione sulle Alpi, durante la giornata ancora possibili rovesci e temporali sparsi specie sui settori centro-orientali. I fenomeni potranno risultare ancora di forte intensità con grandinate e forti raffiche di vento.

Temperature: in moderato calo. In pianura minime intorno a 20 °C, massime intorno a 30 °C ma con forte differenza nord-sud e massimi ancora fin oltre i 33/34 °C sul mantovano.

GIOVEDÌ 14 LUGLIO

Stato del cielo: al mattino sereno o poco nuvoloso con addensamenti lungo la cresta di confine e zona Adamello, dalle ore centrali nuvolosità cumuliforme sui rilievi in estensione ad alcuni settori di pianura.

Precipitazioni: possibili rovesci o temporali sparsi nel pomeriggio sui rilievi, specie i settori prealpini orientali.

Temperature: in ulteriore calo con clima decisamente fresco in quota.

TENDENZA PER VENERDÌ 15 E SABATO 16 LUGLIO 

Soleggiato con debole sviluppo di nubi cumuliformi al pomeriggio sui rilievi; precipitazioni generalmente assenti. Temperature minime in lieve calo venerdì, massime in lieve graduale aumento, marcato in quota con zero termico in salita oltre i 3700 metri.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.