BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo ricorda le vittime di Dacca, Gori: “Borsa di studio in memoria di Maria Riboli”

Il sindaco Gori: "Dobbiamo trasformare questa tragedia in qualcosa di buono, per questo con il Comune di Solza e Vigano istituiremo una borsa di studio in memoria di Maria Riboli".

Più informazioni su

Un minuto di silenzio e le massime autorità cittadine in Consiglio Comunale a Bergamo, lunedì 11 luglio,  per ricordare le vittime dell’attentato terroristico di matrice islamica avvenuto a Dacca, in Bangladesh, in particolare della manager bergamasca Maria Riboli.

Il Sindaco Giorgio Gori ha ricordato anche le vittime degli attacchi kamikaze a Baghdad in Iraq, a Dallas in Texas e del nigeriano ucciso a Fermo.

“Ho incontrato Simone, marito di Maria Riboli, la vittima bergamasca dell’attentato a Dacca – ha ricordato il sindaco Gori – che ha invitato le istituzione a fare qualcosa perché la morte della moglie non resti senza una risposta. Sono parole che interrogano la nostra responsabilità”.

“Non ci faremo condizionare da pazzi fanatici – ha continuato Gori -. Le parole di Simone, marito di Maria Riboli, ci spingono a trasformare questa tragedia in qualcosa di buono. È un impegno che possiamo assumere con il Comune di Solza e di Vigano per istituire una borsa di studio in memoria di Maria Riboli”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.