BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

9 luglio 2006: a Berlino l’Italia è Campione del Mondo per la quarta volta

Più informazioni su

Esattamente dieci anni fa, la Nazionale Italiana di calcio si laureava Campione del Mondo per la quarta volta nella sua storia. Una serata magica, quella del 9 luglio 2006: a Berlino, la squadra del ct Marcello Lippi superava la Francia da quegli undici metri che spesso, nel passato e, purtroppo, anche nel presente, si sono rivelati fatali.

Con freddezza segnarono Pirlo, Materazzi, De Rossi, Del Piero e Grosso per l’Italia; Wiltord, Abidal e Sagnol per la Francia. Decisivo l’errore dell’attaccante David Trezeguet, al secondo penalty.

Fu la notte del trionfo italiano, certo, ma anche dell’addio al calcio di un grande campione, Zinedine Zidane. Un addio sporcato dalla testata al difensore italiano Marco Materazzi, che costò al fuoriclasse transalpino l’espulsione e spianò all’Italia la strada verso la vittoria finale. Del resto, senza il suo condottiero, il plotone francese faceva un po’ meno paura.

Riviviamo insieme quelle bellissime emozioni.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.