BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Tutte le novità su gestione, amministrazione e vita condominiale: nasce una rubrica apposita foto

Venerdì 8 luglio inauguriamo la rubrica “Condominio”, a cura di Anaci Bergamo dedicata agli aspetti di tipo condominiale. Un canale informativo per spiegare e approfondire tematiche di carattere tecnico, fiscale e legale e per rimanere aggiornati su tutte le novità riguardanti la gestione, l’amministrazione e la vita condominiale. Coinvolgendo, ovviamente, anche voi lettori.

Cari lettori,

Venerdì 8 luglio inauguriamo la nuova rubrica “Condominio” a cura di Anaci Bergamo in collaborazione con il quotidiano online Bergamonews dedicata agli aspetti di tipo condominiale. Si tratta di un canale informativo per spiegare e approfondire tematiche di carattere tecnico, fiscale e legale e per rimanere aggiornati su tutte le novità riguardanti la gestione, l’amministrazione e la vita condominiale, a cominciare dai punti salienti della Riforma del Condominio (Legge n. 220/2013) che ha aggiornato la disciplina ferma al 1942. Una Riforma molto importante che lascia però aperte molte questioni che giudici e addetti ai lavori sono chiamati a risolvere attraverso una costante opera di interpretazione e applicazione delle norme.

Purtroppo per molti, parlare di condominio significa immaginarsi discussioni, dissidi, dialoghi sempre accesi e devo ammettere che spesso è proprio così. Da ciò si dovrebbe dedurre che una delle armi di cui si deve dotare un buon amministratore condominiale è quella della pazienza, ma dopo tanti anni di attività mi sono convinto che un buon amministratore deve essere prima di tutto una persona preparata e aggiornata continuamente. In una società che soprattutto da un punto di vista legislativo e normativo propone novità su tutti i fronti, è assolutamente indispensabile che un amministratore condominiale legga, studi, si aggiorni, approfondisca. E proprio perché il mondo del condominio è in continua evoluzione, a partire dalla prossima puntata cominceremo a sottoporvi informazioni, notizie ed esempi pratici che possano consentire a tutti di avere maggiori elementi di conoscenza.

Ci rivolgeremo quindi agli amministratori ma anche ai cittadini e ai consumatori per costruire insieme uno spazio di ascolto, confronto e approfondimento su tutto ciò che riguarda la vita in condominio e la sua corretta gestione. La rubrica potrà essere infatti un punto di riferimento per i non addetti ai lavori e diventare una «piazza» virtuale per dare ai lettori consigli e risposte concrete su quesiti relativi alla vita condominiale. Molti, infatti, sono i quesiti che giungono presso la nostra associazione Anaci. Alcuni fra i più interessanti saranno pubblicati in questa rubrica. L’obiettivo di questo nuovo spazio è proprio quello di contribuire a migliorare la conoscenza delle norme che regolano la vita e l’amministrazione del condominio, attraverso articoli di approfondimento e commenti alle sentenze più interessanti.

Cercheremo di informare i condomini sui loro diritti e doveri, sui poteri, gli obblighi e le responsabilità dell’amministratore e, ancora, sui criteri di ripartizione delle spese condominiali, sulla gestione delle parti comuni e su altri aspetti del “pianeta” condominio. Per raggiungere questo obiettivo vogliamo coinvolgere anche Voi lettori. Inviateci le vostre segnalazioni, suggerimenti e quesiti. Tra tutti sceglieremo quelli che consentiranno di sviluppare e approfondire gli argomenti più attuali e di maggiore interesse per tutti.

Grazie per l’attenzione e arrivederci al prossimo appuntamento.

Agostino P.I. Manzoni

Presidente ANACI Bergamo

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.