BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cologno al Serio, al via l’app per le segnalazioni e ai colloqui Skype col sindaco

"Il ricevimento via Skype - ha spiegato Chiara Drago - viene incontro a quei cittadini che non possono recarsi personalmente in comune ma che, comunque, hanno bisogno, anche in via preliminare, di un contatto con il sindaco".

Più informazioni su

Parte soprattutto all’insegna della trasparenza, ma anche della partecipazione attiva dei cittadini nella vita comunale, il mandato del sindaco di Cologno al Serio Chiara Drago.

“Disintermediare” è la parola d’ordine del nuovo primo cittadino che, in questi giorni, varerà alcuni provvedimenti che porteranno il comune a muovere qualche passo in direzione della digitalizzazione a partire dall’istituzione, già dallo scorso 6 giugno, della pagina social di Cologno al Serio su Facebook.

In primis, dopo l’ufficializzazione in seguito alla riunione di giunta di giovedì 7 luglio, verrà introdotta un’applicazione gratuita denominata “Decoro Urbano” attraverso la quale, qualunque cittadino, potrà segnalare agli uffici di competenza qualsiasi criticità, anche attraverso fotografie, nell’ambito del decoro urbano del paese e, come dichiarato dal sindaco, “avere così un riscontro concreto rispetto alle segnalazioni, sapendo come e a chi inoltrarle nella certezza che saranno trattate. Con la parte informatica, infatti, non viene meno quella cartacea: appronteremo specifici moduli per raccogliere le segnalazioni in ufficio tecnico”.

Dalla prossima settimana, invece, sarà possibile colloquiare via Skype, ogni mercoledì dalle 12.30 alle 13.30, direttamente con il sindaco: “Il ricevimento via Skype – ha spiegato Chiara Drago – viene incontro a quei cittadini che non possono recarsi personalmente in comune ma che, comunque, hanno bisogno, anche in via preliminare, di un contatto con il sindaco”.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.