BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Il nostro canto libero”, una bella opportunità che abbiamo offerto ai giovani

Sorride la vincitrice Sofia Anessi. E sorridiamo anche noi di Bergamonews con Max Moroldo, convinti di avere offerto una bella occasione a lei e agli altri partecipanti: alla seconda classificata Jessica (Alice Giulia Belfiore) e alla terza, Federica Rosa, che si è guadagnata il premio Bgnews consegnato dal presidente Giorgio Berta.

Smaltiti l’entusiasmo e l’euforia della serata finale del concorso “Il nostro canto libero”, è tempo di bilanci.

Nato da una chiacchierata tra alcuni redattori di Bergamonews e il numero uno e fondatore dell’etichetta indipendente “Do It Yourself” e presidente di “Made in Italy” Max Moroldo, il contest canoro organizzato in collaborazione con “Il Paese vecchio in festa” di Costa di Mezzate e riservato ai giovani (non solo bergamaschi) ha avuto un successo davvero inaspettato.

Sono stati un centinaio, infatti, i video arrivati in redazione per la prima selezione, quella fatta dai giornalisti del nostro quotidiano online. Ci hanno provato un po’ tutti: aspiranti cantanti minorenni con alle spalle qualche apparizione sui palchi di altri concorsi e artisti tra i 20 e i 30 anni già navigati nel mondo della musica.

L’entusiasmo, come detto, si è percepito sin dall’inizio, quando la mail dedicata al contest è stata sotterrata dalle candidature dei lettori.

Lì si è subito capito che i giovani volevano cogliere l’incredibile opportunità che il concorso lanciato da Moroldo aveva pensato per il vincitore o la vincitrice: la possibilità di registrare presso gli House of Glass Studio di Viareggio (uno dei migliori d’Europa) alla presenza del noto produttore Gianni Bini, pubblicare e distribuire tramite Made In etaly S.r.l., in ambito digitale (iTunes, Spotify, Amazon, TimMusic, Deezer, YouTube), un singolo scritto da Andrea Amati (di Warner Chappell Music Italia), già autore di musiche e testi, tra gli altri, per Francesco Renga, Nek, Alessandra Amoroso, Lorenzo Fragola, Emma, Franco Califano, Paolo Belli e Valerio Scanu.

Il nostro canto libero

Alla fine, durante la serata conclusiva del contest di venerdì 1 luglio, ha vinto Sofia Anessi, 15enne bresciana con un roseo futuro davanti a sé.

Attraverso la sua splendida voce soul, Sofia (della scuola di canto “The Vocal Project”) ha conquistato la giuria e il pubblico, giunto ancora una volta numeroso, con due brani d’eccezione, interpretati con la naturalità e la scioltezza tipiche di una veterana, a scapito della giovane, giovanissima età: “Read all about it” di Emelie Sande e “I Wish” del grande Stevie Wonder.

“Il concorso ha avuto un riscontro importantissimo, nemmeno noi pensavamo a tanto successo – sono le parole di Max Moroldo, intervistato lunedì 4 luglio da Francesco Nasti per Viva FM, radio media partner dell’evento -. Un ringraziamento speciale al notaio Maurizio Luraghi che si è dimostrato un grandissimo esperto di musica. Il livello dei concorrenti è stato davvero altissimo e le proposte presentate varie: venerdì 1 luglio è stata una bellissima serata. Speriamo in una seconda edizione”.

Il nostro canto libero, la finale

“Spero che l’inedito possa andare bene e piacere a tutti, anche se sono certa che sarà una bella canzone perché da Andrea Amati può uscire solo grande musica – è il commento di Sofia Annati, vincitrice anche del premio speciale ‘Il Paese vecchio in festa’ riservato all’artista che più ha emozionato durante tutto il concorso -. Il secondo desiderio che ho è di partecipare a un ‘Sanremo Giovani’, tra qualche anno. Il sogno della mia carriera? Girare il mondo cantando”.

Sogna Sofia. E fa benissimo. Ha 15 anni, un singolo da realizzare con un’etichetta tra le più importanti a livello nazionale e un futuro roseo da scoprire, davanti a sé, con quel bellissimo sorriso che venerdì 1 luglio l’ha accompagnata nel trionfo della finalissima de “Il nostro canto libero”.

E sorridiamo anche noi di Bergamonews, perché abbiamo la certezza di aver permesso, seppur in piccola parte, a una ragazza di cogliere un’opportunità unica e incredibile. E un’occasione a tutti gli altri partecipanti, alla seconda classificata Jessica (Alice Giulia Belfiore) e alla terza, Federica Rosa, che si è guadagnata il premio Bgnews assegnato e consegnato dal presidente Giorgio Berta.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.