BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Clown del circo Sterza derubati dell’incasso mentre si esibiscono a Treviglio

L'entità della refurtiva è ancora in fase di quantificazione, ma sono comunque consistenti i danni recati al camper dei circensi.

Famiglia di circensi viene derubata dell’incasso della prima serata mentre il loro spettacolo è in pieno svolgimento.

Luciano e Neil Sterza, padre e figlio, si stavano esibendo nei panni di due clown nella seconda serata al parcheggio di piazza Mentana, per l’occasione, adibito a circo nell’ambito dell’evento centrale del “Treviglio Vintage”.

Ad accorgersi per prima che l’interno del caravan era stato preso di mira e messo a soqquadro dai ladri è stata proprio la madre di Neil la quale, di ritorno all’alloggio sistemato in largo Marinai d’Italia, a poche decine di metri quindi dal luogo dell’esibizione, ha notato che la porta d’ingresso era socchiusa.

circo sterza

Qualcuno infatti, sfruttando l’assenza di telecamere e la scarsa illuminazione dovuta dall’angustia del luogo, si è introdotto nella roulotte forzando la serratura, è entrato nel rimorchio e ha arraffato quanto possibile. L’entità della refurtiva è ancora in fase di quantificazione, ma sono comunque consistenti i danni recati alla struttura.

L’episodio è stato subito denunciato dagli Sterza ai Carabinieri di Treviglio mentre c’è anche l’ipotesi per cui, proprio tra gli spettatori, ci fossero anche i pali dei malviventi che, intanto, hanno ripulito l’alloggio dei due clown.

Per loro, questo è il primo caso di furto che, nel corso delle ultime generazioni che portano avanti l’attività circense, non si era mai verificato. Ma, ha assicurato Neil, “resteremo, comunque, fino alla fine del Treviglio Vintage”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.