BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Bergamo, cerimonia d’apertura e via ai campionati di nuoto paralimpico

La cerimonia di apertura inaugura venerdì alle 15 i Campionati Italiani Assoluti Estivi di nuoto paralimpico, che quest'anno sono ospitati a Bergamo nella sede l'Italcementi di via Statuto.

La cerimonia di apertura inaugura venerdì alle 15 i Campionati Italiani Assoluti Estivi di nuoto paralimpico, che quest’anno sono ospitati a Bergamo nella sede l’Italcementi di via Statuto.

L’evento è organizzato dalla PHB e dalla Federazione Italiana Nuoto Paralimpico (FINP) e saranno presenti 190 atleti, di cui il 40% appartiene alla categoria giovanile, in rappresentanza di 58 società sportive.

I Campionati si svolgono per tre giorni, dall’1 al 3 luglio. Dopo la cerimonia inaugurale, venerdì, inizia la prima sessione di gare che termina alle otto di sera.

Sabato un’altra giornata ricca di gare e lo stesso domenica, che chiude la manifestazione alle 13.

Il secondo giorno dei Campionati Italiani Assoluti verrà inoltre presentata la squadra che parteciperà alle Paralimpiadi di Rio del prossimo settembre, la prima ad avere un così alto numero di atleti di punta.

“In occasione di eventi di importanza tale come questo, è importante considerare la presenza a Bergamo di strutture idonee alla loro ospitalità e di un impegno anche logistico non indifferente”, ha voluto sottolineare l’assessore allo sport del Comune di Bergamo, Loredana Poli, aggiungendo che il parco Italcementi sarà aperto al pubblico e gratuito per tutta la durata dei Campionati.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.