BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

All’Abbraccio delle Mura, raggiunta quota 12mila iscritti fotogallery video

L’obiettivo è centrato: gli iscritti all’Abbraccio delle Mura, l'iniziativa per sostenere la candidatura a Patrimonio dell’Umanità delle Mura di Bergamo, hanno raggiunto e superato quota 12.000. Domenica 3 luglio alle 18 il grande abbraccio al monumento che cinge Città Alta.

L’obiettivo è centrato: alle 11 di venerdì 1° luglio gli iscritti all’Abbraccio delle Mura (l’iniziativa promossa da Comune di Bergamo, Provincia di Bergamo e VisitBergamo, in collaborazione con PerniceComunicazione e con la sponsorizzazione di Esselunga), l’iniziativa per sostenere la candidatura a Patrimonio dell’Umanità delle Mura di Bergamo, hanno raggiunto e superato quota 12.000.

Un risultato davvero straordinario, soprattutto se si considera in quanto tempo (poco più di due settimane) questo grande evento collettivo. Sarà ancora possibile iscriversi fino al 3 luglio, visto che l’organizzazione prevede probabili defezioni di partecipanti in vista di domenica.

Quasi una sessantina di Comuni della bergamasca, ATB, Avis, ANA Bergamo, CAI, CSI, la Diocesi e gli oratori, ASCOM, Confesercenti, Accademia Carrara, Atalanta Bergamasca Calcio, l’Associazione Noter de Berghem hanno aderito all’evento, a dimostrazione dell’entusiasmo e della partecipazione del territorio a sostegno della candidatura UNESCO di Bergamo. Accademia Carrara garantisce uno sconto del 50% sull’ingresso alla pinacoteca. Infine i commercianti di Borgo Sant’Agostino, spazio estivo di Bergamo Alta, praticheranno il 50% di sconto sulle bevande consumate la sera dell’evento a tutti coloro che si recheranno alla cassa con la maglietta dell’abbraccio delle Mura.

I NUMERI DEL RECORD
I numeri dell’evento sono impressionanti: sono state registrate oltre 1.770 adesioni (per 364 posti) come portabandiere, richieste per circa 240 steward (uno ogni 50 persone), hanno aderito a vario titolo oltre 50 Comuni della provincia, saranno 150 persone nell’ambito del piano di sicurezza (tra Protezione Civile, Polizia Locale e Associazioni dei Carabinieri, della Polizia e i Rangers) e circa 70 alpini collaboreranno alla riuscita dell’evento.

Alle porte di Bergamo Alta saranno predisposti i banchi per il check-in all’evento: è necessario mostrare il codice QR contenuto nella email ricevuta all’atto dell’iscrizioni, in modo da validare i due tentativi di Guinness dei Primati (più grande abbraccio collettivo intorno a un monumento storico, più lungo abbraccio in staffetta della storia). È la prima volta che in Italia si tenta un record mondiale da Guinness di massa. A Porta San Giacomo il cuore dell’iniziativa: sarà allestito un palco per gli interventi delle autorità e sarà predisposta una sorta di “cabina di regia” della manifestazione, il luogo in cui sarà presente il giudice del Guinness dei Primati e gli organizzatori dell’iniziativa.

È in corso la distribuzione delle magliette agli iscritti presso i cinque centri commerciali Esselunga della bergamasca e all’info point predisposto in piazza della Libertà nel centro di Bergamo. Domenica 3 luglio sarà possibile ritirare la maglietta per la partecipazione fino alle ore 14 in piazza della Libertà, unico punto attivo nella giornata del 3 luglio.
Il perimetro sarà suddiviso in quattro macro aree di un kilometro circa: in ogni settore saranno collocati, quattro gazebo per quattro punti di ristoro (con mele, acqua e dolcetti) offerti dal main sponsor dell’evento Esselunga, bagni chimici e un punto informativo e di iscrizione. Sarà piazzato un totale di 181 paline di segnaletica per l’identificazione dei gruppi predisposte da Confartigianato Bergamo (che offrirà anche decine di migliaia di biscotti ai partecipanti), un elicottero sorvolerà i 4 kilometri delle Mura di Bergamo e riprenderà tutta la manifestazione. Askoll mette a disposizione sei mezzi elettrici per agevolare l’organizzazione dell’evento.

LE ISCRIZIONI IN QUESTI VIDEO
Sono stati predisposti due video per spiegare a tutti i partecipanti le modalità di accesso e lo svolgimento dell’evento stesso. Si consiglia l’attenta visione di entrambi i tutorial per conoscere nel dettaglio cosa fare il 3 luglio per abbracciare le Mura. Informazioni e adesioni sul sito www.visitBergamo.net/abbraccio-delle-mura

TRASPORTO PUBBLICO GRATUITO AI PARTECIPANTI
Gli iscritti, indossando la maglietta dedicata all’occasione, possono raggiungere la città e il settore delle Mura loro assegnato usufruendo gratuitamente del tram, degli autobus (in particolare, linea 1 e 3) e delle funicolari. Il 3 luglio, Città Alta è chiusa al traffico privato dalle 14 alle 21.30 (i residenti e i mezzi pubblici potranno accedere a Bergamo Alta salvo nei momenti in cui si svolgono le operazioni vere e proprie del record). Pertanto i partecipanti sono invitati a lasciare i propri mezzi nei parcheggi con strisce blu di Bergamo Bassa, gratuiti nei giorni festivi, oppure in quelli gratuiti di interscambio e in quelli in struttura a pagamento.

I parcheggi d’interscambio gratuiti consigliati sono: Via Carnovali – Malpensata; via Europa – Gavazzeni; Piazzale Goisis – Stadio; via Broseta – Croce Rossa. I parcheggi a pagamento, custoditi e in struttura, prossimi al centro città, sono: Piazza Libertà; Garage San Marco; Garage Mirax – via Verdi; City Park Service – via Tiraboschi Oviesse; Central Parking – via Paleocapa; Stazione Autolinee e Stazione Ferroviaria – via Foro Boario; Predaparking – via Pitentino; Triangolo – Via Palma il Vecchio; Parking & Rent – via del Casalino; Del Centro – via Borfuro.
Gli autobus privati, dopo aver lasciato i passeggeri in Città Alta, devono parcheggiare preferibilmente negli appositi spazi presso l’area vicino all’Ex Ospedale o, in alternativa, alla Stazione Autolinee, viale degli Arrivi.

Contatti e informazioni: ATB Point, Largo Porta Nuova, 16-Bergamo; tutti i giorni feriali da lunedì a venerdì, dalle ore 8.20 alle ore 18.45 e il sabato dalle ore 9.30 alle ore 14.30. Gli operatori rispondono anche telefonicamente alle richieste al numero 035.236026 oppure per posta elettronica all’indirizzo e-mail atbpoint@atb.bergamo.it

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.