BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

‘Napoli trip’, il pianista Stefano Bollani in concerto alla Carrara

La programmazione estiva di Accademia Carrara si arricchisce di un appuntamento musicale d'eccezione: il concerto del compositore, pianista e cantante italiano Stefano Bollani. Il 25 luglio il museo bergamasco, già in molte occasioni punto di incontro tra le arti, ospiterà in piazza Carrara l'unica data lombarda del tour, in un nuovo connubio tra arte e musica.

La programmazione estiva di Accademia Carrara si arricchisce di un appuntamento musicale d’eccezione: il concerto del compositore, pianista e cantante italiano Stefano Bollani. Il prossimo 25 luglio il museo bergamasco, già in molte occasioni punto di incontro tra le arti, ospiterà in piazza Carrara l’unica data lombarda del tour, in un nuovo connubio tra arte e musica.

Durante il concerto Bollani presenterà il suo ultimo album, Napoli Trip, un omaggio alla città partenopea. Un progetto che vede la partecipazione di vari personaggi, dal sassofonista e napoletano doc Daniele Sepe, al DJ norvegese Jan Bang, che svela una Napoli diversa, attraverso incursioni sonore spiccatamente contemporanee.

Napoli Trip combina elementi provenienti da mondi differenti grazie all’apporto di molti musicisti: dall’ensemble che rilegge Raffaele Viviani e Nino Taranto, all’inedito quartetto composto da Nico Gori (clarinetti e sax), Daniele Sepe (sassofono e flauti) e Manu Katche (batteria) che interagisce con le nuove composizioni di Bollani create per questo progetto. Non manca una parte più intima, al piano solo, in cui il compositore rivisita le ispirazioni partenopee per eccellenza, da CarosonePino Daniele, e infine un omaggio a Lorenzo Hengeller.

Stefano Bollani è nato a Milano nel 1972. Da sempre concepisce la musica come un enorme gioco da re-inventare, in continuazione. Cerca stimoli ovunque, improvvisando a fianco di grandi artisti. Quando non suona, scrive libri e inventa spettacoli teatrali, mentre per la radio ha dato vita al Dottor Djembè, onnisciente musicologo che ha sparso per svariati anni semi di ironia e sarcasmo dai microfoni di RadioRai3.

biglietti:
euro 25 in loco
euro 22 con prevendita tramite circuito ticket one e presso la biglietteria di Accademia Carrara
gratuito fino ai 10 anni

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.