BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Alberto Ceresoli verso la direzione dell’Eco di Bergamo

Riunioni su riunioni, sindacato in fibrillazione, corridoi mai così affollati di chiacchiericci… giornate frenetiche queste in viale Papa Giovanni 118, la sede dell’Eco di Bergamo.

Argomento degli incontri, delle riunioni, dei pissi pissi: il cambio alla direzione del giornale che dovrebbe essere sancito dal Consiglio di amministrazione convocato per giovedì 30 giugno. A sostituire l’attuale direttore Giorgio Gandola, al timone del quotidiano che fa capo alla Curia di Bergamo da 5 anni e che per giovedì annuncia comunicazioni, sembra venga chiamato Alberto Ceresoli, classe 1962, attualmente vicedirettore, una lunga militanza in cronaca, anni di impegno e approfondimento sul tema della sanità, un passaggio anche alla gestione della redazione web.

Alberto Ceresoli, giornalista preparato e diplomatico, rappresenta un po’ la memoria storica del quotidiano che ormai, tra prepensionamenti e uscite di scena, ha perso i “grandi vecchi”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.