BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il Cile di Pinilla batte l’Argentina di Messi e rivince la Coppa America foto

Il Cile dell'atalantino Mauricio Pinilla batte l'Argentina di Leo Messi 4-2 ai rigori (0-0 dopo tempi regolamentari e supplementari, previsti solo in finale) e, un anno dopo la Coppa America vinta in casa, si aggiudica il Centenario

Il Cile dell’atalantino Mauricio Pinilla batte l’Argentina di Leo Messi 4-2 ai rigori (0-0 dopo tempi regolamentari e supplementari, previsti solo in finale) e, un anno dopo la Coppa America vinta in casa, si aggiudica il Centenario, distruggendo i sogni di gloria dell’Albiceleste, da 23 anni senza un trofeo.

Grande delusione per l’Argentina che perde la sua terza finale consecutiva. L’Albiceleste, dopo il ko con la Germania nella finale dei mondiali in Brasile e quella sempre contro il Cile nell’edizione 2015 della Coppa America, non riesce a vincere neppure nel match disputato al MetLife Stadium de East Rutherford.

Grande occasione al 20′ di gioco per Gonzalo Higuain che si divora il gol del vantaggio. La ‘Roja’ resta in 10 otto minuti più tardi per la doppia ammonizione ai danni di Marcelo Diaz ma nel finale di primo tempo si ripristina la parità per l’espulsione dell’argentino Marcos Rojo.

Decisivi gli errori dal dischetto della Pulce e di Lucas Biglia, per la Roja ininfluente quello di Vidal, condottiero della Roja che non abbassa mai le braccia, che ha meritato il successo finale dopo 120 minuti di lotta, coraggio, un disegno tattico eseguito al dettaglio, nessun spazio per Messi, ingabbiato con falli tattici, senza dargli ritmo e metri in una gara diversa dalle altre, meno tecnica, senza reti, poche occasioni, tanto agonismo, frammentata dai falli.

ARGENTINA – CILE 2-4 ai rigori

Argentina (4-3- 3) S.Romero, G.Mercado, N.Otamendi, R.Funes Mori, M.Rojo, J.Mascherano, L.Biglia, E.Banega (5’sts E. Lamela), A. Di Maria (10’st M.Kranevitter), L.Messi, G.Higuain (23’st S.Aguero). (2 J.Maidana, 3 F.Roncaglia, 8 A.Fernandez, 12 N.Guzman, 15 V.Cuesta, 20 N.Gaitan, 21 J.Pastore, 23 M.Andujar). G.Martino.

Cile (4-3- 3) C.Bravo, M.Isla, G.Jara, G.Medel, J. Beausejour, M.Diaz, A.Vidal, C.Aranguiz, J.Fuenzalida (35’st E. Puch), E.Vargas (3’sts N.Castillo), A.Sanchez (12’pts F.Silva). (3 E.Roco, 9 M.Pinilla, 10 P.Hernandez, 12 C.Toselli, 13 E.Pulgar, 14 M.Gonzalez, 19 F.Orellana, 23 J.Herrera). All. J.Pizzi.

Arbitro: H.Lopes (Brasile)

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.