BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

A casa di Gaetano, omaggio a Schubert e Donizetti

Domenica 26 giugno, alle 16, Omaggio a Franz Schubert e a Gaetano Donizetti è l'appuntamento che apre "A casa di Gaetano", rassegna di musica da camera organizzata dalla Fondazione Donizetti alla casa natale del compositore bergamasco in via Borgo Canale 14 (ingresso libero).

Dopo il successo della programmazione estiva realizzata in coincidenza con EXPO 2015, torna anche quest’anno A casa di Gaetano, rassegna di musica da camera organizzata dalla Fondazione Donizetti presso la casa natale del compositore bergamasco, in via Borgo Canale 14.

Dal 26 giugno al 10 settembre (ore 16, ingresso libero sino ad esaurimento dei posti disponibili), si susseguiranno dodici appuntamenti (il sabato, tranne per il concerto inaugurale che sarà invece la domenica) in cui si esibiranno giovani solisti ed ensemble oltre ad alcuni fra i migliori allievi del Conservatorio di Bergamo, riuniti nel segno di Donizetti. Un appuntamento, quello dei concerti in casa natale, molto seguito sia dal pubblico bergamasco che dai turisti che visitano la città.

Si comincia domenica 26 giugno, alle ore 16, Omaggio a Franz Schubert e a Gaetano Donizetti concerto vocale con Evelyn Iuliano (soprano), Dyana Bovolo (mezzosoprano), Christian Invernizzi (baritono) accompagnati al pianoforte da Maurizio Carnelli, impegnati in un programma che accosta alcuni dei più celebri Lieder e pezzi pianistici di Franz Schubert ad altrettanto famose arie d’opera e da camera di Donizetti (coetaneo dell’austriaco) in un abbinamento elegante e originale, pensato per la dimensione “casalinga”, “da salotto” della rassegna.

Gaetano Donizetti

Omaggio a Franz Schubert e a Gaetano Donizetti
Franz Schubert
Non t’accostare all’urna
Der Müller und der Bach
Ständchen
Valzer n. 1 – 6, op. 9
Gute Nacht
Erstarrung
Valzer n. 7 – 14, op. 9
Seligkeit
Lied der Mignon
Der Zwerg

Gaetano Donizetti
Non m’ami più
“Ti vedo, ti bacio, terreno natio” dall’opera Betly
“Nella fatal di Rimini” dall’opera Lucrezia Borgia
“Tu che voli già spirto beato” dall’opera Fausta
“Bella siccome un angelo” dall’opera Don Pasquale
“Il segreto per esser felici” brindisi dall’opera Lucrezia Borgia

La casa natale di Donizetti è Monumento Nazionale dal 1926; è aperta per le visite il sabato e la domenica dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 18. Da alcuni mesi, grazie al progetto “Impronte Sonore”, è possibile effettuare una visita multimediale basata sulla tecnica dell’olofonia, grazie alla quale vivere un’esperienza immersiva fra i suoni e i rumori che ascoltava quotidianamente Gaetano Donizetti fra il XVIII e il XIX secolo.

Gaetano Donizetti

Maurizio Carnelli pianoforte
Ha studiato pianoforte, clavicembalo, direzione d’orchestra, composizione con diploma al Conservatorio Giuseppe Verdi di Milano. Solista ed accompagnatore di cantanti, ha collaborato con Alfredo Kraus, Giuseppe Di Stefano, Nicola Martinucci, Mario Del Monaco, Stefania Bonfadelli, Paolo Bordogna, Pietro Ballo, Luciana Serra, e Lucia Valentini Terrani, con cui ha inciso un cd che ha vinto il premio “cd classica”. Si è esibito in importanti teatri europei quali il Teatrp alla Scala e il Conservatorio di Milano, il Ponchielli di Cremona, il Fraschini di Pavia, il Regio di Torino, l’Olimpico di Roma, al Rossini Opera Festival di Pesaro, alla Sala Nervi del Vaticano, nelle sale da congressi di Luzern e Lugano, nella sala del Parlamento di Budapest. Da qualche anno particolarmente interessato alle culture asiatiche, ha tenuto master class in Giappone e Corea (Korea National University of Arts, Hanyang University, Eahwa University) e concerti in sale importanti quali la Toshi Center Hall, la Ginza Oji Hall e la Ishibashi Memorial Hall di Tokyo, il Seongnam Art Center e il Cheongju Art Center in Corea. È presidente di Acitko, Associazione Culturale Italia Korea, e docente della Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano.

Evelyn Iuliano soprano
Classe 1987, nasce a Milano. Il primo approccio con la musica avviene all’età di 8 anni con lo studio del pianoforte. A 16 anni inizia a prendere lezioni di canto che diventerà il suo obiettivo principale. Da tre anni ha iniziato un percorso presso la Civica Scuola di Musica “Claudio Abbado” di Milano, dove studia canto lirico con Roberto Coviello. Parallelamente al percorso di studi, Evelyn continua a cantare con gruppi e band, portando avanti così contemporaneamente l’amore per la musica classica e per il teatro con quello per una realtà molto diversa, la musica celtica e metal sinfonica. Importante è la collaborazione con l’emergente gruppo milanese dei Cyrax, per il quale ha inciso i cori di due dischi ed un duetto.

Dyana Bovolo mezzosoprano
Dyana Bovolo è nata a Lecco, e ha iniziato da bambina a cantare alla Accademia Santa Cecilia e nel coro Cantate Domino. Concluso il percorso di studi classici, ha frequentato l’Università degli Studi di Milano conseguendo la Laurea in Filosofia. Si è avvicinata allo studio del canto grazie al tenore Carlo Bergonzi, che intravedendo in lei importanti qualità vocali, l’ha incoraggiata. Si è esibita come solista numerose volte con repertorio sacro, cameristico e lirico, sia nel territorio lecchese, sia in importanti istituzioni milanesi come San Fedele, San Marco, San Pietro in Sala, San Maurizio e nella sede degli Amici del Loggione. Di recente ha cantato in concerto presso il Teatro Carlo Felice di Genova, e dal vivo su Rai Radio3.

Christian Invernizzi baritono
Appassionato di musica, in particolare di opera lirica, musical, jazz e swing, studia canto dall’età di 13 anni. Ha partecipato a vari concorsi nazionali tra cui “Canzone italiana” e “Into the Music”, classificandosi sempre nelle prime posizioni. Da sempre collabora a varie serate a scopo benefico. Nel 2011 al concorso “Canzone Italiana” vince il premio come “miglior voce per la radio” da Radio Mille Note e ad “Into the Music”, due anni dopo, ottiene due premi: “miglior presenza scenica” e “miglior voce per la radio” dalla radio dell’Università degli studi di Bergamo. Decide di sperimentare la passione per i musical partecipando come protagonista ai musical Peter Pan e Grease. Nel 2011 la prima esperienza come comparsa nell’opera La cecchina di Piccinni, presso il Teatro Donizetti di Bergamo, dopo la quale inizia il percorso di studi del repertorio lirico. Nel settembre 2014 entra a far parte del Coro del Teatro Donizetti, nella sezione baritoni, sotto la direzione del Fabio Tartari; nella stagione di quell’anno è impegnato in due opere di Donizetti, Betly e Torquato Tasso; quindi nella stagione 2015 è dapprima nel coro dell’opera contemporanea Donizetti Alive! di Pasquale Corrado poi in Anna Bolena di Donizetti, infine nell’operetta La vedova allegra di Lehár con la compagnia Teatro Musica Novecento. Nella primavera 2016 supera le selezioni per il nuovo Coro Donizetti della Fondazione Donizetti di Bergamo. Durante l’anno 2015/2016 partecipa a diversi concerti con il coro Antiche Armonie, diretto da Giovanni Duci.

Gaetano Donizetti

A CASA DI GAETANO – prossimi appuntamenti
2 luglio – Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo
9 luglio – Quintetto di fiati “Orobie”
16 luglio – Associazione Musica Aperta
23 luglio – MatèTeatro
30 luglio – Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo
6 agosto – Associazione Musica Aperta
13 agosto – Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo
20 agosto – Pizzicato Quartet
27 agosto – Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo
3 settembre – Conservatorio “Gaetano Donizetti” di Bergamo
10 settembre – Pizzicato Quartet

Per informazioni e dettagli sugli spettacoli
tel. 0354160681 oppure www.donizetti.org / info@donizetti.org

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.