BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Calvenzano, si cercano giovani per salvare l’Antica Trattoria Tricù

L'obiettivo è, oltre a quello di offrire un'opportunità lavorativa ai più giovani, soprattutto quello di far rivivere la storica trattoria. Il canone annuo è di 15mila euro mentre la durata del contratto è di sei anni

Più informazioni su

Una trattoria in cambio di qualcuno disposto a gestirla. La Cooperativa Agricola di Calvenzano, promotrice dell’iniziativa, è alla ricerca di giovani ristoratori disposti a prendere in gestione l’edificio che un tempo ospitava l’Antica Trattoria Tricù, che trova spazio all’interno del complesso Corte Grande.

L’obiettivo primario del bando è, oltre a quello di offrire un’opportunità lavorativa ai più giovani, soprattutto quello di far rivivere la storica trattoria, a patto che ne venga mantenuta la medesima vocazione territoriale, ossia quella della “buona cucina” a prezzi modici.

L’offerta gastronomica dovrà quindi essere in linea con quella tradizionale di Calvenzano e della Gera d’Adda: in pratica l’uso di materie prime a chilometro zero dovrà essere prevalente. Il discorso vale anche per il personale: preferibilmente residente nel territorio. A tal proposito l’iniziativa sarà accompagnata da Slow Food Bassa Bergamasca.

Lo stabile in oggetto si estende su una superficie di 150 metri quadrati, e comprende una cucina, una sala da pranzo, una sala da adibire a trattoria, tre bagni e una cantina. Il canone annuo è di 15mila euro mentre la durata del contratto è di sei anni con possibilità di rinnovo per una durata analoga a quella iniziale.

Al bando potranno partecipare gli imprenditori individuali, le società commerciali, le società cooperative e i consorzi fra società cooperative di produzione e lavoro.

Un’apposita commissione giudicante vaglierà attentamente tutti i profili che, entro il 30 settembre 2016 (data di scadenza del bando), presenteranno la loro domanda e che soddisferanno i requisiti che, secondo la Cooperativa Agricola d Calvenzano, coglieranno appieno lo spirito culturale e sociale dell’iniziativa.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.