BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Maturità 2016, tempo di seconda prova: al Classico c’è Isocrate

Giovedì 23 giugno è il giorno della seconda prova di Maturità: matematica per lo scientifico,lingua straniera per il linguistico e una versione di

Greco al Classico, matematica allo Scientifico, lingua straniera al Linguistico: queste le principali materie della seconda prova di maturità che prevede anche antropologia, pedagogia, psicologia e sociologia al liceo delle Scienze umane, teoria, analisi e composizione al liceo Musicale, tecniche della danza al liceo Coreutico, discipline plastiche e scultoree, pittoree e design per i vari indirizzi dell’Artistico, discipline turistiche e aziendali per gli istituti tecnici a indirizzo turistico.

Per il Liceo Classico l’autore scelto è Isocrate, con un brano tratto da “Sulla Pace”; funzioni integrali per gli studenti dello Scientifico.

Secondo il Ministero la traccia più gettonata della Maturità 2016 è stata quella sul “Valore del paesaggio” (ambito Storico-Politico), scelta dal 23,2% dei maturandi. Segue il tema di ordine generale sui significati del confine, svolto dal 22,4% dei candidati.

Il 16,9% degli studenti ha optato per la traccia di ambito Tecnico-Scientifico, “L’uomo e l’avventura dello spazio”. Il 15,8% dei maturandi ha scelto il tema sul rapporto fra padre e figlio nelle arti e nella letteratura del Novecento, l’8,5% ha preferito la traccia di ambito Socio-Economico, che invitava a riflettere sul PIL come misura della crescita e dello sviluppo. Il 7% ha svolto la traccia storica, quella sul primo voto delle donne in Italia nel 1946. Il 6,2%, infine, ha fatto l’Analisi del testo di Umberto Eco.

Fra i liceali la traccia più scelta, l’ha svolta il 22,5% dei candidati, è stata quella sul rapporto padre-figlio. Negli istituti tecnici ha ‘vinto’ il tema sul paesaggio, in linea con il trend nazionale: l’ha scelto il 25,5% dei maturandi. Nei professionali il 28,8% dei candidati ha svolto il tema sul significato del confine.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.