BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il ministro Martina apre la festa dell’Unità delle Pmi a Torre Boldone

Inizia venerdì 25 la festa nazionale de L'Unità dedicata alle piccole e medie imprese, ospitata dalla federazione bergamasca Pd nell'area del campo sportivo di Torre Boldone e in programma fino a domenica 3 luglio.

Inizia venerdì 25 giugno la festa nazionale de L’Unità dedicata alle piccole e medie imprese, ospitata dalla federazione bergamasca Pd nell’area del campo sportivo di Torre Boldone e in programma fino a domenica 3 luglio.

A inaugurare questi dieci giorni di musica e dibattiti sarà il ministro delle Politiche agricole Maurizio Martina (l’arrivo del ministro, inizialmente previsto alle 18.30, è rinviato alle 20.30, dopo la direzione nazionale).
Ecco qui tutto il programma: FDU 2016 cover pieghevoleBR (1)
FDU 2016 inside pieghevoleBR (1)

Venerdì 24, dalle 21, si parla di Impresa, banche, lavoro: un’alleanza per far crescere il territorio: intervengono Pierpaolo Baretta, sottosegretario del ministero dell’Economia ; Alessandro Azzi, presidente nazionale Federcasse; Maria Teresa Azzola, presidente C.N.A. Bergamo; Luigi Bresciani, segretario generale Cgil Bergamo e Giovanni Sanga, deputato Pd.
Introduce Roberto Benintendi, responsabile impresa Pd Bergamo.

Sabato 25, dalle 19, il tema è La riforma della giustizia civile con il ministro della giustizia Andrea Orlando e Giuseppe Guerini, deputato Pd.

Domenica 26 si comincia alle 11.30 con l’incontro dei comitati per il SÌ: intervengono Alessandro Alfieri, segretario PD Lombardia e Roberto Bruni, consigliere regionale Patto Civico.
Alle ore 21 si continua con Immigrazione: quale accoglienza e integrazione? con Giuseppe Guerini, deputato Pd; Francesca Ghirardelli, autrice di “Solo la luna ci ha visti passare”; Giancarlo Salvoldi ex deputato Verdi.

Tutte le sere saranno in funzione bar, ristoranti, spazio musica e un megaschermo per le partite della Nazionale.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.