BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

La dea bendata bacia Dalmine: vinti 42mila euro al SuperEnalotto

Una vincita che, riferisce Agipronews, ha solo sfiorato il colpo grosso: il Jackpot adesso vale 98,4 milioni, terza vincita in palio più alta al mondo e quinta nella storia del gioco

Più informazioni su

Pochi euro messi in gioco e un 5 da 42mila euro portato a casa: è il colpo messo a segno da un giocatore del SuperEnalotto di Mariano di Dalmine, località in provincia di Bergamo, che ha piazzato la schedina vincente nella ricevitoria Samarcanda, di Piazza Vittorio Emanuele II 10.

Una vincita che, riferisce Agipronews, ha solo sfiorato il colpo grosso: il Jackpot adesso vale 98,4 milioni, terza vincita in palio più alta al mondo e quinta nella storia del gioco.

I 100 milioni sono a un passo e potrebbero essere sul piatto già per il concorso di sabato. L’ultima volta che è stata realizzata la sestina vincente risale al 16 luglio dello scorso anno, i concorsi di assenza sono 146, un record assoluto.

In Lombardia il 6 manca da giugno 2013, con 40,7 milioni finiti a Milano. Da inizio 2016 la vincita più alta al SuperEnalotto in regione resta il 5 da 92 mila euro realizzato a Cremona il 7 gennaio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.