BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Orobie Ultra-Trail, dal 29 al 31 luglio torna la corsa più lunga e dura

Si alza il sipario sulla Reda Rewoolution Orobie Ultra-Trail, l’attesissima gara di skyrunning che per la seconda volta attraverserà il territorio bergamasco dal 29 al 31 luglio, declinandosi in due tracciati: la Gran Trail Orobie (GTO) di 70 km e 4.200 metri di dislivello positivo con partenza da Carona in Val Brembana alle ore 10 di sabato 30 luglio, e la Orobie Ultra-Trail (OUT) di 140 km e 9.500 metri di dislivello positivo, con partenza da Clusone in Val Seriana alle ore 12 di venerdì 29 luglio.

Competizione quest’ultima che si è rivelata estremamente impegnativa e selettiva, dura come poche altre competizioni sanno essere. Questo a detta degli stessi vincitori della passata edizione: Marco Zanchi e Lisa Borzani, entrambi presenti alla conferenza stampa di presentazione dell’evento martedì 21 giugno.

Due viaggi molto emozionanti che inseriscono i partecipanti prima nella natura selvaggia, per poi riportarli nella dimensione urbana nell’unico traguardo di Città Alta, nella prestigiosa cornice di Piazza Vecchia.

Il vincitore della prima edizione, Marco Zanchi, rivela che “la Orobie come poche gare rimaste al mondo di questa competizione è rimasta proprio autentica, selvaggia, è rimasta un vero trail-running, dove sei te contro la natura”.

Orobie Ultratrail

Una delle principali novità di quest’anno sarà la presenza di un ininterrotto servizio navetta sulla tratta Città Alta-Race Office, in modo da favorire gli spostamenti di tutti i finisher dall’arrivo alla zona spogliatoi.

La buona riuscita di questa manifestazione è soprattutto merito dei numerosi volontari che assistono tutti i corridori sia sul percorso, sia nei punti ristoro e di riposo che offrono ai partecipanti la possibilità di ricaricare tutte le energie necessarie per poter portare a compimento la loro corsa.

Nella passata edizione circa 700 volontari hanno dato la loro disponibilità per sostenere i partecipanti, quest’anno a causa del gran numero di iscrizioni, è stato creato un info point, un sito nel quale chiunque può iscriversi come volontario per poter così rendere più sicura la corsa e migliore la realizzazione di questa manifestazione.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.