BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

King of The Pilo 2016: i Nocciola si confermano campioni e volano alle finali nazionali fotogallery video

Il King of The Pilo non delude mai e anche quest'anno si è riconfermato torneo di assoluto livello: si confermano campioni i Nocciola, con lo spettacolo della gara del tiro da tre e di quella delle schiacciate.

Più informazioni su

Se siete un minimo informati dell’ambiente cestistico bergamasco, il nome Pilo non vi sarà nuovo. Probabilmente il campetto più famoso della provincia di Bergamo, è stato teatro, venerdì 17 e sabato 18 giugno, della terza edizione del torneo King of the Pilo, da quest’anno entrato nel circuito FISB.

Ed è stata l’edizione della conferma e dello spettacolo, grazie alla presenza di giocatori di rilievo, di agonismo, di rispetto, di tanta musica e di un clima di festa che caratterizza sempre il parco di via Pilo. Bergamonews era presente in diretta da bordo campo per non perdersi nemmeno un momento dello spettacolo e per seguire i due contest “clou“ sponsorizzati dal nostro quotidiano, lo Slam Dunk Contest e la Gara del tiro da 3 punti.

Ventiquattro squadre iniziali, quasi 100 giocatori che si scontrati per diventare il King of the Pilo. Vincono riconfermandosi campioni dopo l’anno scorso la squadra Nocciola, che batte in finale I Gigals dopo uno scontro ad armi pari. Nocciola che si conferma la squadra da battere e che ha tra le fila giocatori di assoluto talento come Antonio Lorenzetti e Nicola Savoldelli.

Il momento che tutti aspettavano è stato però il Bergamonews Slam Dunk Contest, vinto per la seconda volta da Antonio Lorenzetti: uno spettacolo assoluto grazie ad alcune schiacciate da togliere il fiato e ad una sfida senza esclusione di colpi con Bruno Silva.

Ma non è mancato il momento della precisione con la Gara del tiro da 3 punti, in cui si sono scontrati grandi tiratori provenienti da tutta la provincia di Bergamo. Vince Luca Montagnosi, che in finale è riuscito a segnare 11 tiri da 3 punti.

Il King of the Pilo che si riconferma quindi un torneo di rilievo, capace di riunire tantissimi appassionati del basket da tutto il territorio bergamasco e oltre, visto che in molti hanno fatto i bagagli e sono arrivati da fuori provincia.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.