BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Caloni Agnelli torna in serie A: acquistato il titolo sportivo di Modena Est

A distanza di 10 anni dall’ultima volta, l’Olimpia Pallavolo torna in serie A. E lo fa tramite l’acquisizione del titolo sportivo di Fanton Modena Est.

La società rossoblù mancava infatti dal secondo campionato nazionale dalla stagione 2006/2007, ma i tempi sono tornati maturi grazie ad uno sforzo che si merita Bergamo, alla luce della sua grande tradizione e dell’attaccamento ai colori dimostrato costantemente attraverso un entusiasmo costante e, a tratti, perfino dilagante.

Entro il 28 giugno si attende la ratifica della Lega Pallavolo, poi 48 ore per mettere “nero su bianco” l’iscrizione al torneo 2016/2017.

Una scelta di cuore, sulla scia di una passione radicata nel tempo. Come spiegano in queste righe i due presidenti, Caloni ed Agnelli.

“Non è solo una categoria sportiva: nel linguaggio comune “serie A” è sinonimo di “alto livello”.
Siamo convinti che la città di Bergamo (e i nostri tifosi in particolare) da tempo merita una squadra di alto livello, anche nella pallavolo maschile. E finalmente così sarà.
La prossima stagione competeremo in un campionato di livello professionistico. Ce lo meritiamo! Il nostro pubblico lo merita. Il nostro staff lo merita. I nostri collaboratori volontari lo meritano. Lo abbiamo voluto con tutte le forze e, in un modo o nell’altro, ce l’abbiamo fatta.
Ci sentiamo pronti perché da tempo combattiamo per questo obiettivo. Da sempre ci impegniamo con umiltà, senza presuntuose esaltazioni, e continueremo a rimanere con i piedi per terra (tranne che in campo…); ma ci sentiamo maturi per compiere questo passo e crediamo di ben figurare anche lassù, dove giocano i campioni.
Vedremo partite piene di forti emozioni, ancor più di quante già ne abbiamo vissute, e speriamo davvero che il nostro pubblico continuerà a seguirci come ha sempre fatto, anzi ancor più numeroso.
Un grazie di cuore a tutti quelli che hanno contribuito a questo successo, nessuno escluso: è la nostra unione che ci ha permesso di arrivare a questo traguardo”.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.