BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Coltivava marijuana, rubando energia elettrica: arrestato 57enne di Arcene

I Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato mercoledì 15 giugno ad Arcene un cittadino italiano con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e furto di energia elettrica

Più informazioni su

I Carabinieri della Compagnia di Treviglio hanno arrestato mercoledì 15 giugno ad Arcene un cittadino italiano con l’accusa di detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio e furto di energia elettrica. Quando i militari hanno fatto ingresso nella corte dove si trovava l’abitazione dell’uomo, hanno percepito un forte odore di marijuana provenire da un locale posto al piano terra rinvenendo una vera e propria serra.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile di Treviglio, supportati dai militari della Stazione Carabinieri di Verdello, hanno proceduto ed eseguire una perquisizione a carico di un cittadino italiano, 57 anni, con numerosi precedenti di polizia e sottoposto alla sorveglianza speciale; l’accertamento ha avuto esito positivo ed all’interno del locale adibito a vera e propria serra con impianto di irrigazione e di illuminazione garantita da 16 lampade della potenza ognuna di 60 watt, venivano rinvenute 124 piante in fase avanza di coltivazione, nonché altre 64 già poste ad essiccare e 2.263 kg di marijuana già pronta alla vendita.

L’uomo inoltre per alimentare l’impianto di illuminazione (per il funzionamento dello stesso erano necessari 8 kv di potenza di impianto) si collegava abusivamente alla linea Enel prima dei contatori della propria abitazione eludendo in tal modo la contabilizzazione dell’energia elettrica usata per l’attività illecita.

Il 57enne arrestato è stato associato alla casa circondariale di Bergamo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria che ne ha disposto l’accompagnamento. La droga, gli impianti e tutto il materiale per la coltivazione, sono stati sequestrati.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.