BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

L’allarme della Regione: dalle 17 di mercoledì nuovo rischio idreogeologico su Bergamo previsioni

Più informazioni su

La Sala operativa della Protezione civile della Regione Lombardia, la cui attività è coordinata dall’assessore alla Sicurezza, Protezione civile e Immigrazione, Simona Bordonali, ha emesso un avviso di moderata criticità (codice arancione) dalle 17 di  mercoledi’ 15 giugno, per rischio idrogeologico, idraulico, temporali forti e vento
forte. Lo stesso avviso vale anche come comunicazione per i rischi con codice giallo.
In particolare, la Sala operativa segnala CODICE ARANCIONE:

– PER RISCHIO IDROGEOLOGICO sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia di Sondrio dalle 21 del 15/6), IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese dalle 21 del 15/6), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco dalle ore 00 del 16/6), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Brescia e Bergamo)

– PER RISCHIO TEMPORALI FORTI sulle zone omogenee IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese dalle 21 del 15/6), IM-05 (Lario e Prealpi occidentali, province di Como e Lecco dalle ore 00 del 16/6), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo dalle ore 00 del 16/6 ), IM-07 (Valcamonica, province di Brescia e Bergamo dalle ore 00 del 16/6),  IM-08 (Laghi e Prealpi orientali, province Brescia e Bergamo dalle ore 00 del 16/6), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese dalle 21 del 15/6), IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano dalle ore 00 del 16/6), IM-11 (Alta pianura orientale, province Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova dalle ore 00 del 16/6 );

– PER RISCHIO IDRAULICO sulle zone omogenee IM-04 (Laghi e Prealpi varesine, provincia di Varese dalle 21 del 15/6), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese dalle 21 del 15/6) e IM-10 (Pianura centrale, province Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano dalle ore 00 del 16/6).

E’ SEGNALATO POI CODICE GIALLO (ORDINARIA CRITICITA’) per la giornata di  giovedì 16 giugno, per:

– RISCHIO IDROGEOLOGICO sulle zone omogenee IM-02 (Media-Bassa Valtellina, provincia di Sondrio), IM-07 (Valcamonica, province di Brescia e Bergamo), IM-09 (Nodo Idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese) e IM-14 (Appennino pavese, provincia di Pavia).

– RISCHIO IDRAULICO sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia di Sondrio), IM-02 (Media-Bassa Valtellina, provincia di Sondrio),  IM-05 (Lario e Prealpi
occidentali, province di Como e Lecco), IM-06 (Orobie bergamasche, provincia Bergamo), IM-07 (Valcamonica, province di Brescia e Bergamo), IM-08 (Laghi e Prealpi
orientali, province Brescia e Bergamo), IM-11 (Alta pianura orientale, province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-13 (Bassa pianura orientale, province di Cremona e Mantova).

– TEMPORALI FORTI sulle zone omogenee IM-01 (Valchiavenna, provincia di Sondrio), IM-02 (Media-Bassa Valtellina, provincia di Sondrio), IM-12 (Bassa pianura
occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-13 (Bassa pianura orientale, province di Cremona e Mantova).

RISCHIO VENTO FORTE sulle zone omogenee IM-09 (Nodo idraulico di Milano, province di Como, Lecco, Monza e Brianza, Milano e Varese), IM-10 (Pianura centrale, province di Bergamo, Cremona, Lecco, Lodi, Monza e Brianza e Milano) e IM-11 (Alta pianura orientale, province di Bergamo, Brescia, Cremona e Mantova), IM-12 (Bassa pianura occidentale, province di Cremona, Lodi, Milano e Pavia) e IM-13 (Bassa pianura orientale, province di Cremona e Mantova).

IL METEO – Una vasta area depressionaria con centro sulle Isole Britanniche continua ad influenzare il tempo sul Nord Italia. A partire da giovedì 16/06, tale struttura interesserà in maniera diretta la Lombardia, determinando un marcato peggioramento del tempo che persisterà almeno fino al mattino di venerdì 17/06. Dalla serata di mercoledì 15/06, aumento della probabilità di rovesci e temporali a partire da Nordovest. Per la giornata di giovedì 16/06 fenomeni temporaleschi e precipitazioni diffuse da moderate a forti sui rilievi alpini-prealpini, fascia pedemontana e alta pianura, anche molto forti su Nordovest; precipitazioni da deboli a moderate, solo localmente forti, su medio-bassa pianura e Oltrepo’. A fine evento possibili cumulate abbondanti o molto abbondanti su fascia prealpina, soprattutto sul settore di Nordovest. Ventilazione moderata dai quadranti orientali, specie su pianura.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.