BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Olivo Foglieni: i radiatori belli e con l’anima. Ecologica

Visitando l'azienda di Ciserano che da oltre dieci anni opera con successo nel settore dei radiatori in alluminio, ciò che colpisce è la passione nello sguardo di Olivo Foglieni, l’imprenditore, quando racconta come sa trasformare lattine di alluminio in efficienti radiatori, anche di premiato design Made in Italy.

“Responsabilità ambientale, innovazione, efficienza”, ecco la sintesi che Radiatori 2000 ha scelto per comunicare i propri valori.

Dopo aver visitato l’azienda di Ciserano che da oltre dieci anni opera con successo nel settore dei radiatori in alluminio, dico con certezza che ciò che colpisce al cuore è la passione che brilla nello sguardo di Olivo Foglieni, l’imprenditore, quando racconta come sa trasformare lattine di alluminio in efficienti radiatori, anche di premiato design Made in Italy.

Un ciclo produttivo continuo che dalle 6 alle 16 trasforma – e vederlo ha del magico, credete – cartocci di lattine in un radiatore fatto e finito, verniciato bio e pure confezionato. All’anno, 800 milioni di pezzi, 300 milioni di fatturato con l’85% di esportazioni nel mondo, compresi paesi complicatissimi da pronunciare.

Quello di Radiatori 2000 è un esempio perfetto di economia circolare, e cioè di un sistema economico in grado di rigenerarsi da solo, che ri-utilizza per la produzione di nuovi beni lo scarto di un diverso ciclo produttivo. Per capirci: dai rifiuti all’energia come dalla lattina ai radiatori. Un modello di produzione sostenibile, la blu economy, evoluzione della green economy che, a differenza di quest’ultima che punta a contenere le emissioni di CO2, prevede di azzerarle.

Olivo Foglieni

Bene, si dirà. Un’ottima azienda, che fa un ottimo prodotto. Come ce ne sono tante, vivaddio. E tante di queste in Bergamasca. Ma Olivo Foglieni ha qualcosa in più, ed è stato capace di trasmetterlo; qualcosa che vogliamo condividere perché è una buona notizia.

Foglieni è un imprenditore di prima generazione, di quelli che si fanno da soli e che non possono contare su un patrimonio famigliare consolidato (intendiamoci, per chi ce l’ha è un impegno da onorare oltre che una vera fortuna). Un giovane che sogna di fare il salto, lavora sodo, impara, rischia. Uno startupper, diremmo oggi. Un uomo che per realizzarsi punta il massimo e scommette tutto ciò che ha: se stesso.

Famiglia agricola, dopo la leva, giovanissimo, è assunto nell’impresa di Roberto Sancinelli – altro importante imprenditore bergamasco dell’economia blu – da cui impara l’arte; messa da parte, una serie di favorevoli circostanze fanno la differenza. Sancinelli, che negli anni 90 cambia pelle passando dall’acciaio al trattamento e riciclo dei rifiuti, gli cede il ramo d’azienda. Foglieni inizia la sua scalata; dall’acciaio, in piena crisi, intuisce che il futuro è nell’alluminio. Intuizione (davvero) felice.

Oggi, Olivo Foglieni è un imprenditore affermato, innovativo, pluripremiato. Ma anche un imprenditore legatissimo alla sua comunità, che fa dell’integrazione in fabbrica un punto di eccellenza. Un leader che chiede ai suoi collaboratori, a tutti i livelli, “di esprimere il meglio non il massimo”. Un vogatore capace di dare il ritmo alla sua impresa perché “è importante remare tutti nella stessa direzione, ma anche allo stesso tempo”.

Un bel respiro di aria fresca.

Morale di questa bella favola d’impresa:

1) “Be’, tutto dipende da dove vuoi andare!” , come diceva Stregatto ad Alice, nel Paese delle Meravigli

2) Senza fuoco a questo mondo non accadrebbe nulla (foto e video lo dimostrano!)

3) Chi fugge la fatica, fugge la fortuna.

N.B.: L’Amministratore Delegato di Radiatori 2000 è una donna.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.