BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

I fulmini fanno saltare le pompe dei pozzi: Sarnico a corto d’acqua

Completamente bruciate le pompe del pozzo Sebinia e Nira. Attualmente è in funzione solamente il pozzo Prati di via Sora. Tra le zona più critiche, quelle di via Cortivo e via dei Mille.

Repentini cali d’acqua e vere e proprie interruzioni del servizio idrico in alcune zone del paese. Succede a Sarnico, nella serata di giovedì 9 giugno.

Il disagio degli abitanti si è subito riversato sulle pagine del gruppo “sei di Sarnico se…”. Il sindaco Giorgio Bertazzoli ha immediatamente rassicurato i cittadini attribuendo la scarsità d’acqua “ai fulmini che hanno fatto saltare le pompe dei pozzi”.

La Servizi Comunali è già lavoro per risolvere il problema: “ci vorrà qualche ora prima di tornare alla normalità – continua il sindaco -. Bisogna attendere che i bacini di acqua si riempiano nuovamente per avere la giusta pressione d’acqua.”

Completamente bruciate le pompe del pozzo Sebinia e Nira. Attualmente è in funzione solamente il pozzo Prati di via Sora. Tra le zona più critiche, quelle di via Cortivo e via dei Mille.

In giornata tutto dovrebbe tornare alla normalità, sperando che le continue piogge e temporali non causino altri inconvenienti.

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.