BergamoNews.it - Quotidiano online di Bergamo e Provincia

Il bonus sui lavori per la casa fa volare le ristrutturazioni

Il bonus fiscale sulle ristrutturazioni edilizie e sulle riqualificazioni energetiche, rispettivamente del 50 e del 65 per cento, fa volare gli interventi sulle abitazioni.

Il bonus fiscale sulle ristrutturazioni edilizie e sulle riqualificazioni energetiche, rispettivamente del 50 e del 65 per cento, fa volare gli interventi sulle abitazioni.

Ad aprile infatti, secondo i dati del ministero delle Finanze elaborati dal centro studi Cresme, gli italiani hanno avviato interventi per quasi 2 miliardi di euro, pari al 5% in più rispetto al valore registrato nello stesso mese del 2015. Un valore che fa salire a oltre 9,5 miliardi il bilancio degli investimenti nei primi quattro mesi di quest’anno.
Rispetto allo stesso periodo dell’anno prima, l’investimento fa registrare un incremento del 37,9 per cento.

Se poi si guarda agli ultimi anni, gli investimenti fatti nel periodo gennaio-aprile 2016, hanno messo a segno il secondo valore più elevato, a poca distanza dal valore record registrato nel 2014 (pari a 10,2 miliardi di investimento nel periodo gennaio-aprile e 28,5 miliardi nell’intero anno).

Martedì anche il ministero dell’Economia ha presentato un’analisi sull’andamento degli incentivi fiscali per ristrutturazioni, riqualificazioni energetiche e altre misure legate all’abitazione: “Il settore edilizio richiede una molteplicità di strumenti che si possono raggruppare nel capitolo agevolazioni fiscali, che quest’anno sono state estese all’arredo della prima casa”, ha detto il ministro dell’Economia, Pier Carlo Padoan a Porta a Porta.

 

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.