BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Lega esulta: strappa 4 Comuni al centrosinistra ed è prima a Treviglio e Caravaggio

Una prima analisi a caldo si può fare già nel pieno della nottata elettorale che ha visto 39 comuni bergamaschi al voto.

Più informazioni su

Una prima analisi a caldo si può fare già nel pieno della nottata elettorale che ha visto 39 comuni bergamaschi al voto.

Innegabile, e sottolineata subito dai leader locali sui social network, la vittoria della Lega Nord che non solo si piazza in testa nelle due cittadine che andranno al ballottaggio con Juri Imeri a Treviglio ed Ettore Pirovano a Caravaggio, ma strappa quattro paesi al centrosinistra: Almè dove ha vinto Massimo Bandera, Ardesio dove torna primo cittadino (dopo una pausa) Yvan Caccia, Verdellino dove vince Silvano Zanoli e Alzano Lombardo dove si afferma Camillo Bertocchi.

Il Carroccio si conferma vincente a Ponte San Pietro nonostante la spaccatura interna tra il sindaco uscente Valerio Baraldi e il suo vice Marzio Zirafa che ora sale sullo scranno più alto del municipio.

A Chiuduno Stefano Locatelli viene rieletto così come Michele Jacobelli a Palazzago. A Castione torna Angelo Migliorati e a Strozza trionfa Riccardo Cornali.

Il centrosinistra dal canto suo perde quattro municipi, quello di Alzano che era arrivato al commissariamento dopo una crisi interna alla coalizione che lo governava, e quelli di Almè, Verdellino e Ardesio. Può consolarsi con la vittoria di Chiara Drago a Cologno al Serio che, dopo 5 anni d’opposizione puntuale si fa eleggere stoppando la lunga cavalcata leghista e diventando il primo sindaco donna del paese.

E conferma a gran voce Mauro Bonomelli a Costa Volpino (oltre l’80%), Carla Rocca a Solza, Marco Milesi a San Giovanni Bianco (86,25%) e Vittorio Milesi a San Pellegrino.

In attesa di Treviglio e Caravaggio, dove comunque sarà escluso dal ballottaggio, può tirare le prime somme anche il Movimento 5 Stelle, alla sua prima apparizione nella Bassa Bergamasca: a Urgnano, dove si è riconfermato sindaco con la sua civica Efrem Epizoi, Luigi Pace ha conquistato un seggio con 413 voti e l’8,82% delle preferenze, a Verdellino Lara Lanzeni è arrivata dietro al sindaco Zanoli e Lulù Mastio.

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di VareseNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.